Modelli Xiaomi, Redmi e POCO che smettono di aggiornare la MIUI

Xiaomi continua mese dopo mese a incorporare nuovi modelli nel suo catalogo, sia con il proprio marchio che con quello di Redmi e POCO. Ciò significa però che è in aumento anche la lista dei vecchi smartphone che smettono di aggiornare la MIUI.

Il 18 luglio Xiaomi interromperà l’aggiornamento di 12 modelli. A partire da questa data, l’azienda asiatica smetterà di rilasciare versioni beta della MIUI, il che ha effetti pratici significa che smetterà di aggiornarsi.

Non riceveranno più alcun miglioramento rimanente nell’attuale versione MIUI della MIUI 13 e quindi non riceveranno né la versione bridge MIUI 13.5 né la versione prevista MIUI 14. Tuttavia, per il momento riceveranno aggiornamenti con correzioni di bug e correzioni di bug Sicurezza di Google.

Xiaomi-MIUI-13

L’elenco degli smartphone che smettono di sviluppare nuove versioni beta della MIUI sono:

  • Xiaomi Mi 10 Pro
  • Xiaomi Mi 10
  • Zoom Xiaomi Mi 10 Lite
  • Xiaomi Mi CC9 Pro
  • Xiaomi Mi Note 10 / Mi Note 10 Pro
  • Redmi K30 5G
  • Redmi K30i 5G
  • Redmi K30 Pro
  • Redmi K30
  • PICCOLO X2
  • POCO F2 Pro

Al momento le versioni interessate sono le versioni beta della ROM cinese, ma il resto delle versioni per le ROM Global ed Europea subiranno la stessa sorte.