Streaming

Le migliori serie TV del 2018 da guardare su Netflix

Netflix è una delle piattaforme leader nel settore dello streaming online on demand. In un periodo relativamente breve ha raggiunto un’importante quota di iscritti e il merito dei traguardi è da ricondurre principalmente alle serie TV presenti sul catalogo. Questo tipo di contenuti ha permesso al servizio di farsi conoscere ed esplodere come fenomeno di massa. In questa guida abbiamo raccolto le migliori serie TV dell’anno da guardare su Netflix Italia.

Ogni titolo presente nella seguente lista (l’ordine non è indicativo) è stato personalmente visionato, per cui tutte le opinioni e i pareri espressi sono originali e soggettivi. Vi invitiamo comunque a commentare l’articolo esprimendo la vostra opinione in merito, informandoci eventualmente su quali sono, secondo voi, i contenuti più belli. Senza indugiare ulteriormente, ecco le migliori serie TV Netflix da non perdere secondo PhoneToday.

Black Mirror

Una delle colonne portanti del catalogo Netflix Italia, acclamata da pubblico e critica. Sebbene le ultime stagioni non siano state calanti, rimane comunque un must per gli abbonati. Si tratta di una serie antologica in cui ogni episodio è narrativamente slegato da tutti gli altri, ambientato in un universo a sé stante e autoconclusivo. Il tema centrale è la presenza crescente della tecnologia nelle nostre vite, che finisce per avere esiti negativi e terrificanti.

Ogni storia narrata è agghiacciante, tremendamente lucida nel descrivere un futuro distopico così vicino al nostro presente. Scordatevi perbenismo e lieto fine, Black Mirror non risparmia niente e nessuno e proprio per questo è un prodotto che merita assolutamente di essere visto.

Stranger Things

Una delle serie più apprezzate e conosciute in assoluto della piattaforma, già diventata un vero e proprio cult grazie alle atmosfere ispirate e a diverse idee azzeccate. Sebbene la seconda stagione non sia qualitativamente agli stessi livelli della prima, nel complesso vale davvero molto. La storia è ambientata negli anni 80 e vede un gruppo di ragazzini fronteggiare misteriose minacce e fenomeni inspiegabili. Per evitare spoiler, non mi dilungo ulteriormente su questo fronte.

La caratterizzazione dei personaggi è ottima, non mancano interessanti colpi di scena e la colonna sonora è eccezionale e già iconica. Un prodotto consigliato a tutti, sia adulti che ragazzi, sebbene non sia collocabile in un particolare filone cinematografico. Se dovessi scegliere due categorie per identificare Stranger Things, probabilmente l’accoppiata Horror-Fantascienza sarebbe la più azzeccata, ma non perfetta.

Daredevil

Delle molte serie Marvel presenti su Netflix Italia, Daredevil è in assoluto la mia preferita. Il Diavolo Rosso di Hell’s Kitchen è un eroe ispirato, ben pensato e caratterizzato. Il fortissimo contrasto tra la sua apparente debolezza (la cecità) e le sue capacità in combattimento rendono ogni scena particolare e adrenalinica. Per realizzare un buon contenuto di questo genere oltre al protagonista sono però necessari antagonisti e comprimari di alto livello.

In questo senso, il feroce Kingpin e il determinato anti-eroe The Punisher daranno filo da torcere a Devil. La trama riesce più volte a colpire lo spettatore, i personaggi e i loro contrasti interiori sono perfettamente resi sul piccolo schermo. Un prodotto che riesce a distinguersi dalle solite serie sui supereroi, da vedere tutto d’un fiato.

La Casa di Carta

Rapinare una banca per centinaia di milioni di euro senza effettivamente sottrarre soldi a nessuno? Su questo concetto si basa questa intrigante, intensa e instancabile serie che vede carismatici protagonisti tentare un’impresa apparentemente impossibile. Una trama al cardiopalma, mai scontata, e personaggi indimenticabili rendono questa serie obbligatoria per qualsiasi tipo di spettatore.

Trovo incredibile come i produttori siano riusciti a tirar fuori un contenuto così efficace e sorprendente partendo dalla più banale delle premesse, ovvero una rapina in grande stile. Siete avvertiti: una volta iniziata, vorrete divorarla senza mai interrompere la visione. Una serie che crea dipendenza!

How I Met Your Mother

Sebbene questa serie TV americana in stile “Friends” non sia un’esclusiva Netflix e non sia il prodotto più recente, la considero personalmente una delle migliori sitcom mai realizzate. Grazie alla commistione tra commedia e dramma, alle innumerevoli gag, ai personaggi cult e alle innumerevoli riflessioni sulla vita e sul dolore, ho rivisto How I Met Your Mother più e più volte.

Questo perché i temi trattati sono adulti, non risparmiano lo spettatore da diversi bocconi amari e la serie finisce per raccontare, oltre che le vicende dei 5 protagonisti, cos’è la vita, in tutte le sue sfaccettature, dai momenti più felici a quelli più bui. Consigliata a chi vuole divertirsi ma allo stesso tempo godere di una sitcom che ha molto più da dire di quanto sembri.

Vi ricordiamo che questa guida è in continuo aggiornamento, per cui muterà nel caso fossero pubblicati nuovi contenuti meritevoli e serie TV Netflix consigliate. Le prime quattro serie sono inoltre disponibili per il download, per cui potrete agevolmente scaricarle gratis sul vostro dispositivo per goderne della visione anche in caso di mancanza di connessione internet.

Fai click per commentare
Vai su