Applicazioni

Come pagare il parcheggio con lo smartphone

Hai un po’ di tempo libero e decidi di andare a fare una passeggiata al centro. Ti metti alla guida della tua auto e, dopo aver trovato parcheggio sulle apposite strisce blu, non trovi nelle vicinanze un parchimetro. Inizi così a cercarlo e, una volta trovato, metti la mano nella tasca e scopri di non avere con te alcuna moneta per pagare il parcheggio.

Cerchi allora disperatamente un negozio o un bar nelle vicinanze con la speranza di cambiare i tuoi soldi di carta con delle monete. Nel frattempo però passano minuti preziosi e così, dopo aver pagato il parcheggio, torni alla tua auto e noti sul parabrezza una multa per aver parcheggiato senza aver esibito l’apposito tagliandino. La tua piacevole passeggiata al centro si trasforma così in un incubo!

Il “piacevole” episodio di sopra è capitato al sottoscritto. Da quel giorno ho capito che dovevo trovare un modo alternativo di pagare il parcheggio. Ho così scoperto che esistono diverse app che permettono di pagare in modo sicuro, comodo e veloce il parcheggio con lo smartphone.

Come pagare il parcheggio con lo smartphone

pagare il parcheggio con lo smartphone

EasyPark – A mio avviso la migliore in circolazione. Offre una copertura molto vasta, offrendo il servizio in circa 130 città italiane. E’ gratuita e molto semplice da utilizzare. Tutto quello che dovrai fare è creare un account, registrare la targa della tua auto e scegliere un metodo di pagamento (carta di credito/prepagata o PayPal) da utilizzare per ricaricare un conto virtuale, dal quale verrà scalato di volta in volta l’importo della sosta. In caso di imprevisti, potrai allungare il tempo e, al contrario, se rientri in anticipo potrai interrompere la sosta, pagando così solamente i minuti effettivi. E’ possibile registrare più targhe ad un solo account. Sono disponibili anche le versioni Pro e Premuim per chi prevede soste frequenti e fisse. La verifica avviene attraverso il numero di targa, ma l’app stessa consiglia di esporre sul parabrezza un tagliando fornito tramite email. Clicca qui per scaricare EasyPark per Android e qui per iOS.

pagare il parcheggio con lo smartphone

Telepass Pay  Se sei cliente Telepass allora questa potrebbe essere l’app adatta a te. Si tratta di un’applicazione riservata ai clienti che già utilizzano lo strumento di Autostrade per l’Italia. Oltre a permettere di pagare il parcheggio nelle strisce blu dei comuni convenzionati, offre anche altri utili servizi, come pagare il carburante, taxi e car sharing. Clicca qui per scaricare Telepass Pay per Android e qui per iOS.

pagare il parcheggio con lo smartphone

MyCicero  Altra soluzione molto interessante che consente di pagare il parcheggio con lo smartphone è l’applicazione in oggetto. Permette inoltre di acquistare biglietti per il trasporto pubblico e di prenotare garage e abbonamenti in zone ZTL. Clicca qui per scaricare MyCicero per Android e qui per iOS.

Fai click per commentare
Vai su