Android

Meizu Pro 7 e Pro 7 Plus ufficiali: doppio display e prestazioni al top

Meizu Pro 7 e Pro 7 Plus sono gli ultimi flagship dell’azienda cinese che propone come innovazione principale un secondo display lungo la scocca posteriore, accompagnato da un comparto fotografico di tutto rispetto e prestazioni da veri top di gamma. Analizziamo le caratteristiche e tutte le informazioni riguardanti questi due smartphone.

E’ doverosa una breve premessa: questi terminali non introducono un secondo display in senso assoluto, in quanto soluzioni di questo tipo sono già state presenti su smartphone come il Samsung Galaxy Folder o Lg V20. Ma saranno molto probabilmente i migliori dispositivi che li monteranno, considerando la scheda tecnica e gli alti standard qualitativi promessi dall’azienda.

Meizu Pro 7 verrà commercializzato in 3 versioni: due standard, in cui varieranno unicamente il processore e la memoria interna, e una Plus in cui saranno diverse le migliorie.

Meizu Pro 7, caratteristiche tecniche

  • OS: Android 7.0 Nougat con Rom Flyme 6.0
  • Display anteriore: 5.2 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel) Super Amoled
  • Display posteriore: 1.9 pollici Super Amoled
  • CPU: Mediatek Helio P25 / Mediatek Helio X30
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 64 / 128 GB
  • Fotocamera posteriore: dual-camera 12 megapixel
  • Fotocamera anteriore: 16 megapixel
  • Batteria: 3000 mAh con supporto a mCharge 4.0

Meizu Pro 7 Plus, caratteristiche tecniche

  • OS: Android 7.0 Nougat con Rom Flyme 6.0
  • Display anteriore: 5.7 pollici Quad HD (2560 x 1440 pixel) Super Amoled
  • Display posteriore: 1.9 pollici Super Amoled
  • CPU: Mediatek Helio X30
  • RAM: 6 GB
  • Memoria interna: 64 / 128 GB
  • Fotocamera posteriore: dual-camera 12 megapixel
  • Fotocamera anteriore: 16 megapixel
  • Batteria: 3500 mAh con supporto a mCharge 4.0

Meizu Pro 7 e Pro 7 Plus vantano dunque un comparto tecnico all’avanguardia. La versione Plus appare ovviamente più prestante ma la particolarità del telefono, ovvero lo schermo secondario posto lungo la scocca posteriore, funzionerà in maniera identica anche sulle versioni “base”. Attraverso questa unità da 1.9 pollici touch l’utente potrà leggere notifiche, l’ora, cambiare la musica, controllare il meteo o impostare vari sfondi, con ampie possibilità di personalizzazione.

Dal punto di vista del reparto fotografico, i due dispositivi non presentano differenze. Posteriormente abbiamo due sensori, uno monocromatico e uno RGB, insieme ad un’ottica frontale ottimizzata per le situazioni con poca luce, che dovrebbero garantire scatti di qualità. Il sistema proprietario mCharge 4.0 dovrebbe poi ricaricare in soli 30 minuti il dispositivo fino al 67%.

Meizu Pro 7 e Pro 7 Plus, uscita e prezzo

Tenendo conto del cambio di valuta, Meizu Pro 7 dovrebbe costare circa 365€, mentre lo stesso con processore X30 e 128 GB di storage poco più di 400€. Il prezzo del Pro 7 Plus potrebbe invece oscillare tra i 450€ e i 520€. Si tratta comunque di indiscrezioni e nulla di ufficiale. Il device sarà commercializzato in Cina a partire dal 3 agosto. Per quanto riguarda la distribuzione in Italia, al momento non abbiamo informazioni anche se l’azienda in passato ha investito nel nostro Paese e si può quindi essere fiduciosi.

Fai click per commentare
Vai su