macOS: le applicazioni essenziali su un nuovo MacBook

Hai appena ricevuto un MacBook nuovo di zecca e ti stai chiedendo quale software installare su questo computer? Ecco i nostri consigli sulle app indispensabili.

L’acquisto di un nuovo PC è sempre una buona occasione per pensare a quali applicazioni e strumenti installare. Che tu stia passando per la prima volta da Windows a macOS o che acquisti un nuovo Mac o MacBook, abbiamo alcune gemme da consigliare.

Ovviamente potremmo cadere nella trappola della raccomandazione facile, quella delle applicazioni che già conosci: Slack, Spotify, Discord e altre. No, qui si tratta di consigliarti piccole applicazioni che si sono rivelate subito indispensabili per il nostro utilizzo su Mac. Non esiteremo nemmeno a consigliare Microsoft Edge o Google Chrome. Non più di una delle applicazioni Apple già preinstallate sul tuo Mac che ti invitiamo a provare prima di considerare l’eventuale disinstallazione.

Bartender 4 per gestire la barra dei menu

Se hai acquistato un nuovo Mac, è probabile che abbia uno schermo con una tacca per la webcam. Bartender semplifica la gestione della barra dei menu situata nella parte superiore dello schermo.

Barista 4 MacOS

In particolare, permetterai a tutte le applicazioni che desiderano posizionare un’icona nella barra in alto a destra del sistema operativo di finire nel menu Bartender. Per impostazione predefinita, a causa del notch, lo spazio rimasto per le applicazioni è molto limitato. L’applicazione ha il vantaggio di consentire un buon livello di personalizzazione.

L’applicazione è gratuita per 4 settimane, poi richiede una licenza di 19,44 euro. Un modello economico abbastanza diffuso su macOS che permette di remunerare gli sviluppatori dell’applicazione. Si noti che esiste un’alternativa gratuita: Dozer.

Scarica il barista 4

Magnet: ottieni la migliore funzione di Windows

Windows offre oggettivamente e all’unanimità una funzionalità superiore a macOS: Snap Assist. Ti consente di gestire e riorganizzare facilmente le finestre sullo schermo. L’esempio più noto è la possibilità di fare in modo che un’app occupi la metà destra o sinistra dello schermo semplicemente trascinandola su una sporgenza.

Magnete mac app

Magnet è noto agli utenti Mac per aver aggiunto questa preziosa funzionalità a macOS. Meglio, replica anche le scorciatoie da tastiera di Windows. Pertanto, un tratto di Ctrl+Opzione+freccia sinistra (o destra) incolla immediatamente una finestra a sinistra. Control+Opzione+Freccia su lo porta a schermo intero.

Un essenziale fatturato 7,99 euro sul Mac App Store. Esiste un’alternativa gratuita: Rectangle.

Scarica Magnet dal Mac App Store

IINA: VLC, ma meglio

IINA è come VLC, ma più adatto a macOS. Questo lettore video gestisce tutti i formati con una bella interfaccia e prestazioni eccezionali.

lettore multimediale IINA macOS

L’applicazione è aperta e gratuita. Che altro si può dire?

Scarica IINA

Browserosaurus: risparmia tempo con i nostri browser

Se hai diversi browser installati sulla tua macchina o alcune applicazioni native per servizi web, Browserosaurus ti farà risparmiare tempo prezioso. Questo programma interviene quando si fa clic su un collegamento inviato, ad esempio, in un software di messaggistica come Discord. Ti suggerirà quindi con quale browser o applicazione desideri aprire il collegamento.

Browserosauro macOS

Ciò è particolarmente utile se il browser che utilizzi per il tuo lavoro è diverso dal tuo browser personale. Un ottimo modo per tenere separati lavoro e personale.

Browserosaurus è un’applicazione gratuita e open source.

Scarica Browserausorus

Dropover: trascina e rilascia 2.0

Il trascinamento dei file su macOS è davvero molto comodo da usare. Consente di trascinare e rilasciare qualsiasi tipo di file da un’applicazione all’altra molto facilmente. Su un MacBook con il semplice touchpad, tuttavia, a volte è frustrante percorrere lunghe distanze sullo schermo tenendo il dito ben premuto sul trackpad.

App Dropover di macOS

Dropover ti consente di creare un piccolo spazio virtuale dove puoi archiviare i tuoi file mentre sei in movimento. È come un piccolo scaffale virtuale su cui metti rapidamente alcuni file. Devi solo aprire la nuova applicazione e recuperare tutti i file dal piccolo spazio Dropover per farlo scomparire. Gli utenti avanzati potranno fare un ulteriore passo avanti con l’app trasferendo automaticamente i file sul cloud preferito. Puoi anche chiedere a Dropover di monitorare una cartella per creare automaticamente uno scaffale quando viene aggiunto un file (utile per la cartella degli screenshot).

Dropover offre una prova gratuita sul Mac App Store per 14 giorni. La versione completa costa 3,99 euro.

Scarica Dropover dal Mac App Store

Cooldown: guadagna autonomia in un clic

A partire da macOS Monterey, il sistema operativo di Apple incorpora una modalità di risparmio energetico simile a quella di iOS e piuttosto potente. Ti consente di aumentare alle stelle l’autonomia del tuo MacBook in cambio di un po’ di prestazioni. Problema, la sua attivazione è nascosta nei confini del menu Batteria di macOS. Non molto pratico attivarlo o meno a piacimento.

Barra dei menu di raffreddamento

È qui che entra in gioco Cooldown. Questa piccola applicazione ospita una nuova icona nella barra dei menu per attivare il risparmio energetico con un clic. Tornare alla modalità prestazioni è altrettanto facile. Per farlo bene sul tuo Mac, l’app utilizza abilmente le scorciatoie di Apple create con l’app Scorciatoie.

L’applicazione è gratuita, ma lo sviluppatore si offre di pagarla sul suo sito.

Scarica Tempo di recupero

The Unarchiver: per tutti i file compressi

Windows ha 7-zip, macOS ha The Unarchiver. Un’applicazione semplice e gratuita per estrarre qualsiasi formato di archivio compresso.

L'app Unarchiver per Mac Grande

Cos’altro possiamo dire se non che l’applicazione è disponibile sul Mac App Store.

Scarica The Unarchiver dal Mac App Store

MonitorControl: regola la luminosità dei display esterni

Il centro di controllo di macOS consente con un clic di modificare la luminosità dello schermo. È molto pratico e ti ci abitui velocemente. Sfortunatamente, il sistema non gestisce tutti i display esterni allo stesso modo per impostazione predefinita. È qui che entra in gioco MonitorControl.

App MonitorControl per Mac

Questa applicazione completamente gratuita ti consente di modificare la luminosità o il volume di un display esterno da macOS o i tasti di scelta rapida della tastiera del MacBook.

Monitorare il controllo

CopyClip: una cronologia per gli appunti

La gestione degli appunti predefinita su macOS non è la più ottimale. Fortunatamente, ci sono alcune utilità per migliorare questa funzione di base. Se moltiplichi il copia-incolla durante la giornata, non esitare a testarli.

App CopyClip per Mac

Ad esempio, offriamo CopyClip che aggiunge una cronologia degli appunti accessibile direttamente dalla barra dei menu. Ha il vantaggio di essere libero. Anche altre applicazioni sono molto popolari nel campo come Maccy. È anche una funzione integrata in software più completi come Raycast.

Scarica CopyClip

ImageOptim: schiarisce le immagini che condividi

ImageOptim dice tutto nel suo nome. Questo programma consente in un singolo trascinamento della selezione di ottimizzare rapidamente diversi file di immagine.

App per macOS ImageOptim

Gratuito e open source, utilizza diversi piccoli programmi molto ottimizzati per ridurre le dimensioni dei tuoi file JPG o PNG prima di un’eventuale condivisione sul web.

Scarica ImageOptim

Karabiner-Elements: migliora gratuitamente la tastiera di Apple

Apple obbliga, la tastiera AZERTY dei Mac è diversa da quella delle tastiere sotto Windows. La tastiera di Apple evidenzia i tasti che sono più difficili da raggiungere per impostazione predefinita con una tastiera Windows come “@” o lettere maiuscole accentate. Al contrario, alcuni caratteri speciali diventano più complicati da digitare su Mac come le virgolette francesi e le parentesi quadre.

Karabiner-Elements è un’applicazione popolare che ti consente di configurare nuove scorciatoie per la tastiera del Mac, facilitando così determinate azioni. È anche possibile importare scorciatoie create da altri utenti con pochi clic. Ti offriamo il nostro set:

Ecco alcuni esempi di caratteri di più facile accesso:

  • Comando + <:>
  • Comando+Opzione+>:”
  • Comando+(: [
  • Command + ) : ]
  • Comando +! :\

Tieni presente che le scorciatoie che offriamo non sostituiscono quelle preesistenti. Si tratta quindi di nuove possibilità, senza perdere nulla della tastiera del Mac. L’applicazione è aperta e gratuita.

Scarica Karabiner-Elements

Sublime Text: l’editor di testo semplice e completo

Tra la miriade di editor di testo per macOS, Sublime Text è sia uno dei più semplici che uno dei più completi. Compatibile con qualsiasi tipo di formato, ed in particolare la maggior parte dei formati utilizzati in programmazione, Sublime Text offre alcune funzioni essenziali. Ad esempio il completamento automatico per riutilizzare il nome di una variabile e una buona evidenziazione della sintassi.

Acquisizione dello schermo di testo sublime per mac

Sublime Text è disponibile e utilizzabile gratuitamente, ma lo sviluppatore richiede l’acquisto di una licenza per un uso esteso.

Scarica SublimeText

CleanMyMac: pulisci a fondo il tuo Mac

Quando disinstalli un’app su macOS, potrebbero lasciare alcuni file qua o là dietro. Tutto questo può accumularsi e ingombrare lo spazio di archiviazione. Che si tratti di pulire questi file o di determinare cosa può rallentare le prestazioni della tua macchina, CleanMyMac offre la possibilità di pulire a fondo tutti i problemi del tuo Mac.

Pulisci l'app Il mio Mac

L’interfaccia del software è molto semplice da usare e si concentra sulla pulizia, protezione e prestazioni dei dati. Questo è un software completo a un prezzo premium. La licenza a vita viene venduta a 89,95 euro per un Mac senza garanzia di aggiornamento. Un abbonamento per mantenere aggiornata una licenza è offerto a 79,95 euro all’anno per un Mac.

Una versione di prova è disponibile sul Mac App Store. Non preferiamo offrire alternative a questo software. La maggior parte delle app che affermano di pulire il tuo Mac disponibili su Internet potrebbero contenere malware o essere troppo pesanti nella pulizia ed essere pericolose.

Scarica Pulisci il mio Mac dal Mac App Store

E gli altri

Questo conclude il nostro elenco di app indispensabili per un nuovo Mac. Ci siamo concentrati su app personalizzate per macOS, ma ovviamente ci sono degli ottimi software multipiattaforma là fuori. Citiamo rapidamente Affinity Photos per la modifica delle immagini, Bitwarden per la gestione delle password, Notion per organizzare il tuo lavoro, Microsoft To Do o OneNote per prendere appunti o gestire le attività.

Puoi condividere i tuoi consigli nei commenti. Quali sono gli strumenti senza i quali non potresti vivere? Quali app scarichi per prime con una nuova macchina?