L’iPhone è protetto dagli attacchi con la nuova modalità di isolamento

Apple ha annunciato una nuova funzionalità di sicurezza “estrema” chiamata Isolation Mode, in arrivo anche su iPad e Mac, per aiutarti a proteggerti da attacchi informatici mirati.

La nuova modalità iPhone Isolate sarà disponibile per il test nelle versioni beta di iOS 16, iPadOS 16 e macOS Ventura.

Apple afferma che la modalità di isolamento di iPhone fornirà “una protezione estrema opzionale per un piccolo numero di utenti che devono affrontare gravi minacce mirate che compromettono la sicurezza della loro rete”.

In realtà questa modalità non è destinata al cittadino medio ma a una piccolissima percentuale di utenti che potrebbero essere il bersaglio specifico di minacce molto sofisticate, come il software Pegasus.

Con la modalità di blocco dell’isolamento su iPhone, iPad o Mac, la funzionalità del dispositivo è limitata per ridurre notevolmente la “superficie di attacco” per potenziali exploit e rafforzare le difese.

Ecco come Apple descrive le misure di sicurezza che la modalità di isolamento adotterà al lancio questo autunno:

  • Quando la modalità di isolamento è abilitata, non è possibile installare i profili di configurazione e il dispositivo non può accedere alla gestione dei dispositivi mobili (MDM).

Inoltre, Apple ha creato una nuova categoria nell’Apple Security Rewards Program per premiare i ricercatori che trovano deviazioni in modalità di isolamento e contribuire a migliorare le sue misure di protezione.

I premi dei reperti validi vengono raddoppiati in modalità isolamento (fino a un massimo di 2 milioni di dollari). Questa è la più alta ricompensa del suo genere nel settore.

Torna in alto