L’iPhone 14 arriverà con importanti miglioramenti nella fotocamera frontale

Apple non ha in programma di modificare solo il design della fotocamera frontale dell’iPhone 14; modello che, ricordiamolo, quest’anno potrebbe arrivare con due fori nella zona dello schermo, al posto del notch. L’azienda di Cupertino, secondo quanto rivelato dall’analista Ming-Chi Kuo in un nuovo post, migliorerebbe anche la fotocamera interna per i selfie. Lo farà, nello specifico, con nuove componenti capaci di offrire risultati migliori rispetto all’attuale iPhone 13.

L’analista, che di solito rivela abbastanza frequentemente informazioni sui prossimi prodotti Apple, assicura che l’azienda di Tim Cook ha già selezionato i fornitori che produrranno la fotocamera frontale e gli obiettivi dei prossimi iPhone 14, 14 Max, 14 Pro e 14Pro Max. Sony, che in precedenza ha lavorato con Apple, sarà incaricata di fornire i sensori. Genius Electronic Optical e Largan Precision si occuperanno invece della produzione di obiettivi, mentre LG Innotek e Cowell forniranno il modulo della fotocamera frontale. Infine, le società Alpes e Luxshare ICT del nuovo modulo focus. Questo, appunto, è uno dei componenti più importanti della nuova fotocamera per iPhone.

Secondo Kuo, Apple ha incaricato entrambi i fornitori di includere un nuovo sistema di messa a fuoco automatica (AF) nell’iPhone 14; un notevole miglioramento rispetto alla messa a fuoco fissa (FF) della fotocamera frontale che vediamo nell’iPhone 13. L’analista assicura che l’autofocus “migliorerà significativamente le prestazioni di selfie e video”. Ed è che, a differenza della messa a fuoco fissa, quella automatica può rilevare se un oggetto si sovrappone a un altro e consentire all’utente di scegliere quale di essi è quello su cui la fotocamera deve mettere a fuoco.

L’iPhone 14 Pro manterrà alcune funzioni esclusive nella sua fotocamera, anche se non nella parte anteriore

Kuo afferma anche che la fotocamera frontale di tutti gli iPhone 14 includerà un motore a bobina vocale (VCM), un componente necessario per far funzionare l’autofocus. Includerà anche un obiettivo 6P rispetto al 5P incluso negli attuali modelli di iPhone.

I miglioramenti per la fotocamera principale, sì, potrebbero non raggiungere le quattro versioni che Apple lancerebbe questo autunno. Come precedentemente confermato dall’analista, solo i modelli Pro potrebbero includere una fotocamera principale da 48 megapixel in grado di registrare anche in risoluzione 8K. D’altra parte, solo l’iPhone 14 Pro dovrebbe includere un nuovo chip A16 Bionic, mentre iPhone 14 e iPhone 14 Max manterranno il SoC A15 Bionic dei modelli attuali.