Notizie

LG potrebbe abbandonare il mercato cinese degli smartphone

Secondo alcune testate giornalistiche della Corea del Sud, LG abbandonerà il mercato cinese degli smartphone per via degli scarsi risultati ottenuti, che non giustificano gli investimenti necessari per restare competitivi sul mercato. Una scelta che probabilmente LG sta meditando da tempo, visto che l’ultimo smartphone dell’azienda sud-coreana uscito nel Paese asiatico è stato il G5 SE nell’oramai lontano 2016.

La notizia arriva subito dopo l’uscita del report con i risultati finanziari del 2017, che se da un lato vedono LG Electronics migliorare di anno in anno, dall’altro vedono il reparto mobile di LG andare a picco perdendo oltre 192,33 milioni di dollari, che pur essendo delle perdite ingenti sono più contenute rispetto a quelle dell’anno precedente, che si attestavano intorno ai 210 milioni di euro.

La scelta di LG di ritirarsi dal mercato cinese non influirà quasi per nulla sulle vendite complessive dei suoi smartphone, visto che su un totale di 480 milioni di device venduti in tutto il mondo, sono “solo” 160.000 mila quelli venduti nel Paese asiatico. Oltre alla forte competizione da parte dei vari brand cinesi, ad incidere in negativo su questi dati è la mancata ufficializzazione nel mercato cinese di LG G6 ed LG V30, che probabilmente visto le ultime non arriveranno mai.

 

Fai click per commentare
Vai su