Notizie

Lettore di impronte sotto il display in arrivo su Galaxy S10

I rumors al riguardo sono sempre più insistenti e le voci di corridoio si sono pian piano trasformate in notizie quasi ufficiose. Le informazioni arrivano direttamente dalla Corea del Sud, e stando a queste ultime Samsung implementerà un sensore di impronte ultrasonico sotto il display sul prossimo Galaxy S10.

Tale caratteristica hardware non sarà presente, a quanto pare, sul prossimo Galaxy Note 9, a causa di problemi tecnici. Questa componente sarà sviluppata direttamente da Qualcomm e tramite un sistema ad ultrasuoni riuscirà a mappare in 3D l’impronta digitale dell’utente per la massima precisione in termini di riconoscimento. Questo dovrebbe rendere l’unità più affidabile e completa rispetto a quanto già installato sugli smartphone attuali.

Il display sarà comunque prodotto direttamente da Samsung, leader nel settore. Per quanto tali pronostici possano essere accurati e legati a fonti attendibili, dovremo aspettare ancora settimane, se non mesi, per ricevere conferme definitive. Galaxy S10 non sarà comunque presente sugli scaffali prima del 2019 e si ipotizza una sua presentazione al CES di Las Vegas. Al MWC di Barcellona invece l’azienda potrebbe presentare device pieghevoli.

Vi invitiamo dunque a seguirci per restare aggiornati in tema. Ci auguriamo che Samsung con il prossimo terminale della sua serie di punta possa sorprendere ed innovare. L’ultimo modello, per quanto completo ed avanzato, è di fatto un mero upgrade di Galaxy S8, che comunque non ne risolve alcune criticità come l’autonomia.

Fai click per commentare
Vai su