L’Apple Watch per gli sport estremi avrebbe il cognome ‘Pro’ e un prezzo molto più alto

Sono mesi che sentiamo voci su una versione robusta del prossimo Apple Watch Series 8. Un’edizione che, in linea di principio, sarebbe destinata a quegli utenti che praticano sport più estremi, come l’arrampicata, ecc. e che non solo avrebbe un design più resistente, ma anche uno schermo più grande rispetto agli altri due modelli che l’azienda potrebbe annunciare anche quest’anno, come svelato da Mark Gurman qualche settimana fa. Tuttavia, il nome di questa versione, così come il suo prezzo, rimangono sconosciuti. Almeno, fino ad ora.

Il già citato giornalista di Bloomberg ha menzionato nella sua newsletter settimanale che questo modello potrebbe chiamarsi Apple Watch Pro, e che probabilmente sostituirà la versione ‘Edition’ che l’azienda attualmente commercializza. Le varianti ‘Pro’ nei prodotti Apple, ricordiamo, sono principalmente rivolte a utenti professionali, poiché le specifiche tendono ad essere più avanzate. In questo caso, l’Apple Watch Pro potrebbe puntare su atleti professionisti o, lo ribadiamo, utenti che praticano sport estremi o notevolmente più intensi.

Gurman ritiene inoltre che l’inclusione di alcune specifiche notevolmente diverse dal resto dei modelli che l’azienda potrebbe annunciare, come uno schermo più grande o un case in metallo, potrebbe essere interessante anche per utenti non professionisti che cercano semplicemente un guarda più premium. Il suo prezzo, sì, sarà notevolmente superiore rispetto alle altre versioni.

L’Apple Watch Pro potrebbe costare fino a $ 1.000

Secondo il giornalista, il prezzo dell’Apple Watch Pro sarebbe di circa 900 e 999 dollari. Un costo considerevolmente alto considerando che il resto delle versioni si aggirerebbe intorno ai 500 euro. Il suo prezzo, tuttavia, corrisponde a quello delle versioni Edition. Queste, ricordiamolo, sono quelle varianti che prevedono cassa in titanio e cinturino in pelle, e si aggirano sui 900 euro. Pertanto, ha senso che l’azienda decida di sostituire questa versione con la “Pro”.

In ogni caso, non bisogna dimenticare che Apple potrebbe annunciare anche altre due versioni dell’Apple Watch Series 8. Un’edizione SE, con specifiche più aggiornate rispetto al primo modello e un prezzo più contenuto, e una versione standard — disponibile in diverse varianti, che potrebbe avere un nuovo look e nuovi sensori, come un indicatore della temperatura corporea.