La Xiaomi Smart Band 7 supera il milione di unità vendute

Xiaomi ha annunciato che la spedizione globale cumulativa della sua Smart Band 7 ha superato il milione di unità. Questo wearable è arrivato sul mercato cinese alla fine di maggio e non è ancora stato ufficialmente messo in vendita al di fuori del suo paese natale, anche se possiamo trovarlo già in alcuni rivenditori.

La Xiaomi Band 7 ha recentemente superato la certificazione BIS in India, il che indica che presto verrà lanciata in questo Paese che potrebbe diventare il secondo ad arrivare. Inoltre, ha anche ricevuto numerose certificazioni sia all’interno che all’esterno dell’Europa anticipando il suo arrivo in questo mercato.

Caratteristiche della Xiaomi Smart Band 7

La nuova Xiaomi Smart Band 7 ha mantenuto il suo design rispetto al modello precedente, nonostante le voci secondo cui vedremmo grandi cambiamenti. Il suo schermo aumenta di dimensioni raggiungendo 1,62 pollici integrato con tecnologia AMOLED e compatibile con Always On Display e sfondi animati.

Supporta più di 100 diverse attività sportive. Grazie al suo sensore di frequenza cardiaca possiamo monitorare il nostro stato fisico. Tuttavia, la geolocalizzazione non ha raggiunto questo modello.

Come altri dispositivi indossabili di marca, Xiaomi Smart Band 7 ci consente di tenere traccia del sonno, delle attività sportive e di altre funzioni. Inoltre, ha un’impermeabilità fino a una profondità di 50 metri.

È alimentato da una batteria da 180 mAh che possiamo ricaricare grazie alla sua connessione tramite i pin sul retro e ci offre un’autonomia fino a 15 giorni.

Le ultime indiscrezioni suggeriscono che, almeno in Europa, il prezzo di vendita della Band 7 sarà compreso tra i 50 e i 60 euro. Rispetto ai 45 euro in cui è uscita la Band 6 l’anno scorso.