La consociata di Google Wing, che opera anche in Finlandia, ha presentato i suoi vari droni: aerei da trasporto sempre più piccoli offrono nuove possibilità

Wing, che lavora al fianco di Google sotto la sua società madre Alphabet, che sviluppa il trasporto di elicotteri con droni, ha presentato i suoi piani per droni di diverse dimensioni per esigenze diverse.

Per il momento, Wing sta ancora operando principalmente voli sperimentali con droni negli Stati Uniti, in Australia e, come paese terzo, in Finlandia.

“Possiamo avere piccoli aeroplani per la consegna di medicinali, grandi aeroplani per il trasporto di spedizioni, aeroplani a lunga distanza per voli logistici e speciali piattaforme sospese per la consegna nelle città”, ha commentato il recente CEO di Wing, Adam Woodworth.

Oltre agli aerei drone che Wing ha prodotto finora, ha anche sviluppato, ad esempio, velivoli sempre più piccoli fino al livello del prototipo. Wing stessa chiama i risultati del suo più ampio lavoro di sviluppo Aircraft Library, ovvero una libreria di macchine volanti, dalla quale è possibile selezionare la soluzione più adatta per un uso specifico. Tutti i droni sono basati sulla stessa tecnologia di base hardware e software.

Nei suoi aeroplani di diverse dimensioni, Wing punta sempre a mantenere il peso del carico trasportato a circa il 25 per cento rispetto alla massa dell’aereo. Si dice che una deviazione da questo significhi maggiori costi e provochi un maggiore consumo di energia per completare le consegne.

Wing evidenzia anche come la quantità di carico relativa al peso dei suoi droni sia paragonabile favorevolmente ai veicoli che si muovono a terra.

“Le auto che costituiscono la maggior parte delle consegne su richiesta di oggi sono un esempio estremo di questa discrepanza, con il carico trasportato che rappresenta meno dello 0,1% della massa del veicolo”, commenta Woodworth di Wing.

Tuttavia, le sfide negli aeroplani sono causate, ad esempio, da limitazioni legate allo spazio: un pacchetto angolare richiede molto spazio come parte di un aeroplano di forma aerodinamica. Wing ha cercato di risolvere queste sfide in diversi modi.

Torna in alto