La BMW inizia ad addebitare un abbonamento mensile per i sedili riscaldati

La BMW ha iniziato a vendere un abbonamento mensile per riscaldare i sedili anteriori di alcune auto a 17 euro.

Ci sono anche opzioni per abbonarsi per un anno (170 euro), tre anni (270 euro) o pagare per l’accesso “illimitato” per 385 euro.

BMW ha progressivamente incluso funzionalità di abbonamento dal 2020 e i sedili riscaldati sono ora disponibili nei negozi digitali BMW in paesi come la Spagna.

 

Da quando la società ha annunciato nel 2020 che il sistema operativo delle sue auto avrebbe consentito microtransazioni in funzioni come gli abbaglianti automatici e il cruise control adattivo, i clienti si sono lamentati di questa misura.

Nel caso dei sedili riscaldati, ad esempio, i proprietari di BMW hanno già tutti i componenti necessari, ma la BMW ha semplicemente inserito un blocco software sulla loro funzionalità che gli acquirenti devono pagare per rimuovere.

Altre caratteristiche che BMW offre in abbonamento includono il volante riscaldato (9 euro al mese), la possibilità di registrare immagini con le telecamere dell’auto (300 euro per un utilizzo “illimitato”) e il “pacchetto IconicSounds Sport”, che permette di giocare suoni del motore della tua auto per un pagamento unico di 150 euro.