La beta pubblica di iOS 16 è ora disponibile e quindi puoi installarla

Dopo alcune settimane di attesa, Apple ha finalmente rilasciato la prima beta pubblica di iOS 16. Quindi, puoi iniziare a testarlo sul tuo iPhone anche se non sei uno sviluppatore.

In precedenza, abbiamo discusso di come installare la beta per sviluppatori sul tuo iPhone. Tuttavia, a meno che tu non fossi uno sviluppatore di app, questo processo non era quello giusto per gli altri utenti. Oggi, invece, puoi già installare e testare iOS 16 sul tuo terminale indipendentemente dal fatto che tu sia un utente ordinario o uno specialista di sviluppo software.

Installando iOS 16 potrai goderti tutte le novità incluse nel nuovo sistema operativo Apple. Dalla migliorata Concentration Mode, alla rinnovata schermata di blocco con i widget, passando per le nuove funzioni che sul palco i cupertini non hanno menzionato. iOS 16 è caricato ed è probabilmente uno dei rinnovamenti più attesi che l’iPhone riceve negli ultimi anni.

Come installare la beta pubblica di iOS 16

Ora che conosci tutte le novità, probabilmente vorrai installare la nuova beta di iOS 16. Non preoccuparti, qui ti spiegheremo la procedura passo passo. È piuttosto semplice e non avrai bisogno di nient’altro che il tuo iPhone e una connessione Internet.

Tieni presente che iOS 16 ha un peso di poco più di 5 GB, almeno per iPhone 13 Pro. Nel resto dei modelli dovrebbe essere simile, quindi potrebbero essere necessarie diverse ore per scaricare questa nuova versione se la tua connessione Internet è non abbastanza veloce. Ma non preoccuparti, iOS 16 verrà scaricato in background e ti avviserà quando sarà pronto per l’installazione.

  1. Dal tuo iPhone, accedi al sito Web Apple specializzato in beta utilizzando questo link.
  2. Accedi con il tuo ID Apple per continuare.
  3. Scorri verso il basso fino alla sezione Installa profilo. Tocca il pulsante blu che dice Scarica profilo.
  4. Il tuo iPhone ti chiederà di confermare l’installazione. Accettarla.
  5. Il profilo verrà installato rapidamente. Ora sei pronto per scaricare iOS 16.
  6. Vai al menu Impostazioni del tuo iPhone.
  7. Sotto il tuo nome vedrai una nuova opzione chiamata Profilo scaricato. Entra in esso.
  8. Vedrai il profilo che è stato appena scaricato sul tuo iPhone. Controlla che in alto sia scritto “iOS 16”. In tal caso, fai semplicemente clic su Installa.
  9. Il tuo iPhone chiederà le tue credenziali per confermare l’installazione del profilo. Accetta tutto.

Quando sei pronto da queste parti, c’è solo un’ultima cosa da fare.

  1. Nella schermata iniziale del menu Impostazioni, vai alla sezione Generale.
  2. Tocca Aggiornamento software.
  3. Il tuo iPhone inizierà a cercare automaticamente la nuova versione. Presto vedrai apparire sullo schermo la versione beta di iOS 16, pronta per il download.
  4. Ora tocca Scarica e installa e segui le istruzioni sullo schermo. Al termine, il tuo iPhone ti chiederà se desideri installarlo ora e dopo alcuni riavvii potrai goderti iOS 16 in tutto il suo splendore.

Se ti penti di aver installato iOS 16 e vuoi tornare a una versione stabile di iOS 15, abbiamo creato un tutorial per ottenerlo. In questo modo tornerai in un ambiente controllato e quasi privo di errori.

Quali problemi causa solitamente una beta pubblica?

Quando Apple rilascerà le sue beta pubbliche, il sistema dovrebbe già essere abbastanza stabile da funzionare senza troppi bug. Tuttavia, non sorprenderti se riscontri alcuni problemi in iOS 16.

Dopotutto, questa è la prima beta pubblica, ispirata alla terza beta per sviluppatori. Se le versioni ufficiali vengono fornite con bug e altri errori, tieni presente che le versioni beta sono ancora più soggette a questi.

Tra i problemi più comuni della beta pubblica di iOS 16 abbiamo i seguenti:

  • A partire da un riscaldamento eccessivo del dispositivo. Anche quando è a riposo, potresti sentire che il tuo iPhone si sta surriscaldando. Non preoccuparti, non brucerà o qualcosa del genere, ma è associato a una gestione delle risorse alquanto instabile nel sistema operativo. Questi errori vengono generalmente corretti in seguito.
  • Anche i problemi con la batteria sono abbastanza comuni. Oltre alla batteria che diventa un po’ più calda del solito, potresti anche notare perdite di carico maggiori in meno tempo. Questo tende anche a risolversi con diverse beta in seguito. Il motivo, come il punto precedente, è nella cattiva gestione delle risorse di sistema da parte della versione beta di iOS.
  • Errori con app bancarie e altri bug nel sistema. Anche questo è abbastanza comune. Trattandosi di una versione beta, molte banche non aggiornano le proprie app finché non si trovano di fronte a un sistema molto più sicuro, robusto ed esteso. Per questo motivo, potresti scoprire che molte app che utilizzi quotidianamente per i pagamenti potrebbero non essere compatibili con il tuo iPhone su iOS 16 beta ora. Tienine conto prima di scaricare.
  • Inoltre, potresti riscontrare problemi durante la navigazione nel sistema. Dai blocchi imprevisti alle app che si chiudono da sole. Tutto questo è abbastanza normale durante una beta e dovrebbe scomparire nel giro di pochi mesi.