Tech

A Budapest apre KViHotel, il primo hotel che si gestisce dallo smartphone

Che sia per una visita mordi e fuggi, per una lunga vacanza rilassante o per un viaggio di lavoro, Budapest offrirà d’ora in poi una inedita forma di pernottamento ai viaggiatori. È stato infatti inaugurato lo scorso 5 marzo, il primo hotel gestibile interamente dal proprio smartphone.

KViHotel, situato in Nyár Street, a due passi dal cuore pulsante della capitale ungherese, si candida a diventare l’albergo di riferimento per tutti gli amanti della tecnologia che desiderano organizzare in piena autonomia i propri viaggi, pernottamenti compresi.

Le 40 stanze sono dotate dei comfort normalmente presenti in un hotel 4 stelle, il tutto associato ad una profonda anima tech che regala all’utente la possibilità, tramite l’applicazione per smartphone TMRW Hotels, di gestire prenotazione, arrivo nella struttura e servizi in camera.

Prenotare il soggiorno, accendere i condizionatori ed entrare in camera, tutto tramite smartphone

Nella pratica, KViHotel (da “Key Vision”) propone una nuova visione per il futuro (“Vision for the Future”, appunto) ai viaggiatori che vorranno sfruttare le potenzialità della tecnologia anche in ambiente alberghiero. Tramite l’applicazione TMRW Hotels, disponibile per devices iOS e Android, gli ospiti potranno prenotare la stanza, effettuare il check in fino a 48 ore prima dell’arrivo by-passando di fatto la reception dell’hotel.

Non solo, sfruttando lo smartphone, l’avventore potrà dimenticare chiavi e tessere magnetiche e rendersi totalmente indipendente dalla portineria anche in caso di rientro a tarda ora. Sarà infatti sufficiente attivare il Bluetooth e avvicinare il telefono al sensore presente sulla porta per poter accedere alla propria camera.

E non finisce qui. L’ospite potrà controllare l’impianto di condizionamento, impostando la temperatura desiderata anche a distanza, richiedere pulizie aggiuntive, impostare virtualmente il segnale “Non disturbare” fuori dalla porta della propria camera, effettuare pagamenti online, prenotare un taxi e completare il check out e il pagamento della stanza (tramite carta di credito e nel prossimo futuro anche con PayPal). Il tutto con pochi e semplici click.

KViHotel offre gratuitamente a tutti i propri ospiti una connessione WiFi a banda larga, associata, ovviamente, ad un servizio di assistenza 24 ore su 24; il tutto con la garanzia di massima privacy e massima sicurezza sulla gestione dei dati personali e per i pagamenti.

L’applicazione TMWR comprende al suo interno anche una sezione dedicata al personale in attività all’interno della struttura. Il servizio di pulizie è infatti gestito in maniera informatizzare allo scopo di ottimizzare al massimo l’igienizzazione delle camere prima dell’arrivo di un nuovo viaggiatore. La ripartizione degli incarichi per il personale è quindi totalmente votata a favorire e velocizzare l’avvicendarsi degli ospiti per offrire loro i massimi standard di pulizia.

KViHotel, un connubio di design e tecnologia

Secondo quanto si legge sul comunicato ufficiale rilasciato recentemente, la costruzione del KViHotel è stata condotta allo scopo di inscrivere un’anima tecnologica e smart all’interno di una struttura di tendenza, che potesse contraddistinguersi anche per un design moderno e accattivante.

In questo senso, le tre tipologie di camere, di dimensioni comprese tra i 18 e i 36 metri quadrati (superior, deluxe e junior suite), possono fregiarsi di elementi decorativi in vetro che, associati a colori tenui e ad un sistema di illuminazione studiato nel dettaglio, creano un’atmosfera affascinante e moderna.

Allo stesso modo, la facciata dell’hotel è in grado di regalare un brivido a tutti coloro che avranno voglia di effettuare il download dell’app LARA AR e di dirigere la fotocamera del proprio smartphone verso i graffiti che la decorano. Sorprendentemente questi prenderanno vita, illustrando con un video l’utilizzo dell’applicazione TMWR Hotels.

Un hotel che ottimizza le risorse e rispetta l’ambiente

L’informatizzazione stretta e l’utilizzo di applicazioni, è volto poi alla riduzione dell’utilizzo di carta, il che rende KViHotel una struttura votata al rispetto dell’ambiente pur proponendo comunque un servizio top di gamma e sotto certi aspetti anche superiore ad altri contesti (minibar gratuito in camera, ricca colazione continentale, bar interno disponibile dalle 8 alle 24, zona silenziosa ma comunque centrale).

Non solo KViHotel comunque, TMWR è in fase di sviluppo di cinque versioni dell’applicazione, rivolte a tutte le soluzioni possibili per i viaggiatori: TMWR Hotels, TMWR Hostels (per ostelli), TMWR Apartments, TMWR Offices e TMWR HK (housekeeping) volta a semplificare pulizia e manutenzione di strutture ricettive e di ristorazione.

Insomma, KViHotel si candida ufficialmente ad essere la migliore soluzione per tutti i viaggiatori che amano rendersi quanto più possibile indipendenti dal personale interno all’albergo, magari facendo leva sull’anima tech di questa struttura situata in Nyár Street 32, Distretto 7, a Budapest.


Fai click per commentare
Vai su