Klarna ha confermato di aver raccolto ulteriori finanziamenti per una valutazione di $ 6,7 miliardi: il valore della società di servizi di pagamento svedese è crollato fino all’85%

La società svedese di servizi di pagamento Klarna, nota anche in Finlandia, ha confermato di aver raccolto un nuovo round di finanziamento.

Il Financial Times riferisce sulla questione, tra gli altri.

All’inizio di luglio, come già riportato dal Wall Street Journal, la valutazione di Klarna è crollata nel nuovo round di finanziamento di prima.

Klarna era ora valutata a soli $ 6,7 miliardi in un nuovo round di finanziamento.

Ciò significa che il valore di Klarna è crollato di circa l’85% da giugno 2021, quando Klarna ha aumentato il suo precedente round di finanziamento con una valutazione di ben 45,6 miliardi di dollari.

Klarna ora ha raccolto 800 milioni di dollari in nuovi finanziamenti per rafforzare la sua liquidità e l’autosufficienza.

Tra i nuovi investitori nell’ultimo round di finanziamento c’erano la società di investimento degli Emirati Arabi Uniti Mubadala e l’investitore pensionistico canadese Canada Pension Plan Investment Board. I precedenti investitori nel nuovo round di finanziamento includevano Sequoia e Commonwealth Bank of Australia.

Il drastico calo della valutazione di Klarna è un esempio delle recenti turbolenze intorno alle società in crescita. Gli investitori avevano anche caricato Klarna di aspettative di crescita elevate, che ora, però, non sembrano concretizzarsi, almeno non nell’arco temporale stimato.

Klarna ha dichiarato all’inizio di maggio che intende ridurre di circa il 10% il suo personale a causa dello sviluppo del mercato più debole del previsto e di Klarna come parte di esso. Secondo LinkedIn, Klarna ha avuto più di 6.500 dipendenti, quindi una riduzione del 10% della forza lavoro significa abbonamenti di uscita per centinaia di persone.

A maggio, il Wall Street Journal ha riferito che Klarna stava cercando un finanziamento aggiuntivo di $ 1 miliardo per una valutazione di $ 30 miliardi.

Il precedente round di finanziamento lo scorso anno è stato guidato dalla giapponese SoftBank con una valutazione di 45,6 miliardi di dollari. Con la sua precedente valutazione, Klarna è diventata una delle startup più apprezzate nel settore della tecnologia finanziaria e della tecnologia in generale al mondo.

Inoltre, i prezzi delle azioni dei concorrenti quotati di Klarna che operano in alcuni mercati, Affirm e Zip, sono scesi di oltre l’80% quest’anno.