Curiosità

Kissenger, l’accessorio per smartphone che invia baci a distanza

Fino a qualche anno fa era impensabile comunicare direttamente con amici e parenti che erano in vacanza o si erano trasferiti altrove. Tutti noi eravamo soliti chiamare, utilizzando le vecchie e care cabine telefoniche, oramai scomparse, oppure inviare delle lettere, sperando poi che arrivassero a destinazione con una tempistica decente. Sempre che non venissero smarrite durante il tragitto.

La tecnologia ha fatto veri e propri passi da gigante. Oramai con smartphone e tablet è possibile fare quasi tutto. Basta un click per effettuare una videochiamata, inviare un SMS o telefonare a chiunque vogliamo. E’ anche vero, però, che stiamo parlando di sole esperienze virtuali. Vi piacerebbe ad esempio sentire l’odore oppure toccare la persona con la quale state interloquendo?

Da oggi tutto questo è possibile. I ricercatori del laboratorio di Imagineering presso la City University di Londra hanno realizzato Kissenger, un accessorio decisamente curioso, presentato alla conferenza Love & Sex with Robots tenutasi nella capitale britannica, che se collegato allo smartphone tramite un’applicazione di messaggistica consente di simulare un bacio a distanza, da una parte all’altra del mondo.

Come riporta il sito ufficiale del progetto, per ora compatibile solamente con iOS: “Collega il tuo smartphone e dai un bacio via internet alle persone care. Kissenger è in grado di percepire il tuo bacio e trasmettere una sensazione realistica in tempo reale. Puoi anche sentire la pressione sulle labbra quando il partner ti restituisce il bacio. Condividi un momento intimo con amici o familiari mentre conversi con loro sullo smartphone“.

Fai click per commentare
Vai su