Apple

iPhone 8 costerà $1100 secondo J.P Morgan

“iPhone 8 sarà uno smartphone rivoluzione”, o almeno è questo ciò che molti sostengono. In questi ultimi mesi, sono emersi diversi rumors e leak che lo vedono protagonista e che lo descrivono come qualcosa di totalmente innovativo. La sua caratteristica fondamentale sarà certamente quella dell’assenza dei bordi, fortemente presenti nei vecchi modelli della mela, fino ad arrivare alla doppia fotocamera frontale 3D, ricarica wireless e tante altre interessanti funzionalità. Ma tutto questo, a che costo?

iPhone 8, uno smartphone di lusso

Apple con i suoi iPhone non è stata mai fra le case di produzione più economiche. Da sempre questi modelli hanno puntato alla fascia alta del mercato per offrire una sensazione premium all’utente. Dopo il rincaro di iPhone 7 del precedente anno (giustificato dalla taglia di memoria), adesso arrivano novità anche per il prezzo di iPhone 8.

Secondo quanto dichiarato in un report pubblicato da J.P Morgan, la famosa società finanziaria, questo nuovo melafonino sarà il più costoso di tutti gli iPhone recentemente usciti. Il modello base, che verrà presentato a settembre, costerà ben $1100, un prezzo che lo renderebbe veramente un bene di lusso dedicato a pochi fortunati. Questo aumento sarebbe dovuto ad un costo di produzione leggermente più elevato rispetto a quello stimato all’inizio dei lavori.

Inoltre, in questo report l’analista di J.P Morgan ci tiene a precisare che non ci sarà un ritardo nella vendita del dispositivo. Questo smartphone, soprannominato iPhone Pro (e non iPhone 8) dalla società, verrà venduto nello stesso mese di presentazione, ma con una scorta minima causata dal ritardo di produzione dei display OLED. Quindi, il cellulare sarà disponibile fin da subito, ma saranno pochi i pezzi disponibili all’acquisto; tutto ciò sta a dire che se siete interessati al suo acquisto, dovrete sbrigarvi ad acquistarlo!

Ad un prezzo così alto ci aspettiamo una grande innovazione da questo smartphone, che speriamo non ci deluda. Per ulteriori informazioni riguardo a questo dispositivo, vi invitiamo a visitare il nostro articolo dedicato.

1 Commento
Vai su