Silvia Tirado di Temptation Island si racconta: “Presto una nuova canzone”

Silvia Tirado
Silvia Tirado

La cantante Silvia Tirado, che in molti conoscono per la sua partecipazione a Temptation Island, si è raccontata in un’intervista esclusiva a PhoneToday.it.

Il percorso all’interno del programma, andato in onda su Canale 5, non era stato dei migliori e la ragazza romana, entrata a Temptation Island insieme al suo ex Gabriele Pippo, figlio di Pippo Franco, ha vissuto delle esperienze turbolente nel suo rapporto di coppia.

Oggi la modella, che è diventata negli anni anche un’influencer su Instagram, dedica la sua vita al canto che è la sua grande passione (ricordiamo l’uscita del suo singolo “Diablita“), all’università e ad altri progetti di cui ci ha parlato in questa intervista.

L’intervista a Silvia Tirado

Ciao Silvia, è un piacere avere l’opportunità di intervistarti quest’oggi. Oltre alla musica, di cui parleremo tra poco, ti va di raccontarci quali sono le altre tue passioni?

Ciao grazie a voi per avermi voluta intervistare. E’ davvero un piacere. Le mie passioni oltre la musica sono sicuramente la lettura e fare attività fisica all’aperto. Amo leggere, per via dell’università leggo tantissimi romanzi e libri riguardanti le differenti lingue e letterature straniere.

Com’è nata la tua passione per la musica?

La passione per la musica mi è stata tramandata da mio padre che è un cantante e musicista polistrumentista. Sono cresciuta con la musica a casa sin da bambina e mi divertivo a cantare con mio padre. Successivamente con il mio ex ragazzo Gabriele abbiamo voluto iniziare questo percorso musicale insieme.

Ti ispiri a qualche cantante in particolare?

Sinceramente non mi ispiro a nessuno, una persona deve essere unica nel modo di cantare e scrivere testi, però ho stima di tantissimi artisti, come ad esempio John Legend che è un grande cantante e compositore statunitense.

Stai lavorando a un nuovo brano o hai altri progetti?

In questo periodo di quarantena ho iniziato a scrivere un brano che spero di farvi ascoltare presto. Purtroppo non sono riuscita a girare il mio videoclip che doveva uscire ad aprile. Non è uscito per ovvi motivi dovuti alla pandemia ma sto cercando degli escamotage per farvelo sentire comunque.

Come ha influito sulla tua vita la partecipazione a Temptation Island?

É un’esperienza che mi ha fatto riflettere. Sicuramente è trasparita un’immagine di me che non corrisponde al mio vero essere. Sono sempre stata una ragazza indipendente e lavoro da quando ho 14 anni. Tutte le esperienze sia belle che brutte le portiamo come bagaglio che ci aiuta a crescere.

Sei rimasta in contatto con qualche ragazza o tentatore del programma?

Sono rimasta in contatto con Serena Enardu e Chiara Esposito, mentre di tentatori Alessandro Graziani, Riccardo Colucci e Jack. Per quanto riguarda Valerio il suo atteggiamento post – programma mi ha delusa, in quanto si è schierato dopo la rottura della mia relazione dalla parte di Gabriele dicendomi parole poco carine e l’ho trovato poco rispettoso. Avevo una buona considerazione di lui e non mi capacito questa cattiveria sinceramente.

Ti piacerebbe partecipare a qualche altro reality show? Se sì, quale?

In passato mi chiesero di fare dei casting per partecipare a dei reality e rifiutai, ad oggi la prenderei come una sfida e rispondo “perché no?”.

Siamo finalmente nella fase 2 dell’emergenza sanitaria. Come hai trascorso la quarantena?

Durante questa quarantena mi sono sempre tenuta impegnata, sto studiando per due esami importanti che devo dare, mi sono allenata, ho fatto parecchi Tiktok (ride), ho fatto molte dirette Instagram con amici ed amiche. Insomma ho cercato di non annoiarmi mai!

Hai raccontato di aver ricevuto commenti denigratori sulla tua carnagione. Come vivi questi attacchi senza senso?

Purtroppo le persone che fanno determinati commenti nel 2020 non sono degne di considerazione tanto meno del rispetto della gente. Io mi sono difesa nel migliore dei modi, sono intervenute anche altre persone a mio favore. Tuttavia ritengo che il razzismo non è ancora stato superato in questo paese.

Grazie mille per il tempo che ci hai dedicato. Un grandissimo in bocca al lupo per il futuro!