Intervista all’ex dama di Uomini e Donne Denise Pantano: “Voglio un amore vero”

Denise Pantano nello studio di Uomini e Donne
Denise Pantano nello studio di Uomini e Donne

L’ex dama di Uomini e Donne, Denise Pantano, si racconta in un’intervista esclusiva al team di PhoneToday. L’abbiamo conosciuta nello studio di Canale 5: una donna dal carattere forte e che, nonostante la presenza delle telecamere, è riuscita a trasmetterci tutte le emozioni legate alla sua storia d’amore, ormai giunta al termine.

Ma oltre al percorso a Uomini e Donne, c’è tutto un mondo da scoprire: Denise infatti, oltre ad essere una mamma amorevole, lavora come infermiera e ci ha raccontato l’esperienza nei reparti durante il Coronavirus e inoltre ha una sua linea di gioielli fatti a mano, che è praticamente una sua grande passione.

L’intervista a Denise Pantano

Ciao Denise, innanzitutto grazie per la tua disponibilità, è un piacere poterti intervistare. Prima di parlare del percorso di Uomini e Donne con il quale ti abbiamo conosciuta, vorremmo dedicare qualche minuto al tuo lavoro di infermiera. Come stai vivendo questo periodo di emergenza sanitaria?

Ciao Francesca, mi fa piacere aver ricevuto il tuo invito per l’intervista. Inizio subito a rispondere, dicendoti che, per chi come me, lavora presso strutture ospedaliere ha ben presente la situazione di emergenza che abbiamo vissuto giorno dopo giorno nei raparti critici come quello in cui presto servizio, ansia e paura prendevano il sopravvento quotidianamente a causa di possibili contagi per la nostra stessa salute, ma si sa…è una professione che può essere esercitata solamente se si possiede un forte senso di altruismo che fortunatamente mi sento di possedere.

Il periodo trascorso nel programma Uomini e Donne ha avuto un’influenza nella tua vita?

Sicuramente partecipare a Uomini e Donne mi ha in un certo qual senso messo a nudo, nel senso che, essendo io molto riservata, inizialmente è stato piuttosto difficile esternare i miei sentimenti davanti le telecamere, non essendo mai stata così esposta. Poi pian piano frequentando gli studi televisivi impari a convivere e condividere con molte persone determinate situazioni personali. Senz’altro è stata un’esperienza positiva, un training che ha ampliato il mio personale modo di comunicazione. Per quanto concerne l’obiettivo del programma invece, un’influenza determinante, anche se conclusa, è stata la storia sentimentale che ho vissuto per quasi due anni, con la persona conosciuta sotto i riflettori dello studio di UeD.

Sei uscita dal programma al fianco di Sebastiano Mignosa. Da qualche mese la vostra storia è giunta al capolinea, ti va di raccontarci come hai vissuto la rottura? Vi siete più risentiti?

Sarò brevissima perché in merito ho rilasciato altre interviste e ad oggi non mi sento di ritornare sul quel vissuto che non mi ha per niente fatto bene fisicamente né mentalmente. Purtroppo è successo ciò che non mi sarei mai aspettato di ricevere dalla persona che sosteneva di amarmi, anche se la controparte asserisce le sue ragioni. In questi due mesi di rottura, ci sono stati vari tentativi di riavvicinamento da parte sua, costituiti da messaggi e telefonate. Purtroppo rabbia e delusione spesso rimangono indelebili nel cuore e nella mente, nonostante tutto…

Sei rimasta in contatto con qualcuno/qualcuna del parterre di Uomini e Donne?

Da questa esperienza di UeD mantengo degli ottimi rapporti con alcune ex dame del parterre, con le quali ci sentiamo quotidianamente. Parlo di Luisa Maria Monti, inizialmente con lei nello studio abbiamo avuto delle diatribe molto accese, ma essendo Luisa una donna intelligente, umile e soprattutto sensibile, un bel giorno dopo la registrazione del programma mi ha manifestato la sua intenzione di chiarirci, felicissima ho accolto la sua iniziativa e ad oggi posso considerarla come una sorella, reciprocamente sempre pronte ad ascoltarci e a sostenerci nei momenti più bui. Altra amicizia è nata con Pamela Barretta, praticamente con lei ci sentiamo costantemente durante la giornata, anche con Pamela ho un bellissimo rapporto, entrambe ci scambiamo confidenze personali,sapendo di avere molta fiducia l’una dell’altra, posso dire che c’è un bel feeling di intesa. Anche lei è una donna sensibile, forte ma a volte ingenua e un po’ testarda come me, come dire…se non cadiamo a terra facendosi male, difficilmente abbiamo la situazione ben chiara! Cristina Incorvaia è un’altra ex dama di UeD con la quale mi trovo molto bene a parlare, è una donna intelligente, solidale e soprattutto come me, femminista e priva di invidie verso l’altro sesso, anche con lei ci sentiamo volentieri per lunghe ore di conversazione, mi trovo molto bene a disquisire con lei, avverto una complicità che mi infonde serenità. Altra ex dama con la quale mi sento, anche se meno, è Stefania Nilandi, Trevisana DOC, logorroica (se legge mi lincia😂) ma dal cuore grande, una bellissima 50enne altruista e verace, con cui insieme a Pamela abbiamo trascorso delle vacanze in cui si è dimostrata veramente molto ospitale e disponibile. Questi sono i nomi delle ragazze con le quali ho più rapporti ma devo dire che ci sono anche altre persone con le quali mi sento di rado ma che, comunque sia, sono donne di grandissimo spessore e di cui nutro grande stima come Valentina Gerini e Maura Martini.

Torneresti a Uomini e Donne o se ti si dovesse presentare l’opportunità di partecipare ad altri programmi TV lo faresti?

Ad oggi un po’ difficile stabilire se tornerei perché attualmente non mi sento il cuore libero per poter conoscere altre persone, in quanto ad altri programmi…perché no?! In passato ho avuto modo di frequentare ambienti di spettacolo, per cui non mi preoccuperebbe semmai dovesse ricapitare l’occasione.

Sappiamo che hai aperto una tua linea di gioielli. Come è nata questa idea?

Sostanzialmente non è un idea ma nasce da studi eseguiti e mirati all’oreficeria. Mi sono diplomata in oreficeria a Firenze (culla dell’oreficeria), avrei dovuto aprire un mio laboratorio a Tropea (città natia) ma per alcune vicissitudini non andate a buon fine ho dovuto abbandonare l’idea. Essendo un capricorno, tra le peculiarità di questo segno emergono spiccate doti di manualità, che mi sento di possedere. Infatti oltre che realizzare gioielli come si evince dalla mia pagina Instagram “denisejewels2018” mi piace dipingere, adoro il bricolage, insomma tutto ciò che è inerente all’artigianato mi piace espletarlo.

Quali sono le tue più grandi passioni?

Come dicevo prima tutto ciò che rientra nella creatività mi piace cimentarmi nella realizzazione di oggetti e quant’altro. Tra le passioni più considerevoli rientra senz’altro la mia curiosità di esplorare nuovi mondi, civiltà, cibo, usi e costumi di qualsiasi parte di questo splendido emisfero! Adoro viaggiare!!! Ogni viaggio mi arricchisce interiormente..sono audace, temeraria, non temo i cambiamenti anzi favorevole al disequilibrio della solita routine!!

Quali sono i tuoi progetti per il futuro, vorresti allargare la famiglia?

I miei progetti come tante persone che vivono di cose semplici, sono… dopo ovviamente aver consolidato l’aspetto lavorativo, quello di poter allargare la famiglia con colui il quale manifesti in tutto e per tutto amore e grande senso di responsabilità. Sono già fortunata ad avere Loris, un figlio di quasi 14 anni, intelligente e sano. Per me questo è già un gran dono! Se poi questo dono dovesse ripresentarsi, sarei immensamente felice, ma tutto ciò potrà solo che essere vagliato e approvato dall’alto, non siamo noi a decidere certe cose…ma come vuole Dio!

Ti ringraziamo per il tempo che ci hai dedicato e ti facciamo un grande in bocca al lupo per il futuro!

Lunga vita al lupo!! Lunga vita e ricca di belle cose a me, ai miei cari e a chi mi vuole bene!
Ciao Francesca!😊