Applicazioni

Instagram: sarà possibile condividere video lunghi fino a un’ora

Utilizzatissimo in tutto il mondo dai giovani e meno giovani, il social network dedicato alla condivisione delle fotografie, Instagram, è in continuo aggiornamento. Le ultime indiscrezioni trapelate sul web indicano come prossima novità importante quella di poter condividere video con durata maggiore di 60 secondi, che risulta essere il limite attuale.

Infatti, una pecca dell’applicazione è proprio questa: se proviamo a caricare un video che supera il limite di tempo fissato esso verrà tagliato costringendoci a dividere il filmato in due o più parti e caricarle separatamente. Instagram sarebbe in procinto di implementare perciò la nuova funzionalità con cui gli utenti potranno pubblicare video lunghi fino a 60 minuti; non è chiaro se verrà integrata nell’app già esistente oppure verrà inaugurata una nuova piattaforma apposita, proprio nello stile di Youtube. Pare che l’aggiornamento non riguardi le stories, in cui attualmente è possibile caricare filmati che non superino i 15 secondi, ma solo la condivisione sul profilo.

Sarà quindi possibile pubblicare video di ogni tipo, da quelli musicali a quelli professionali, e si vocifera inoltre che sarà permessa la monetizzazione (anche qui non è chiaro il metodo di pagamento) e che dai filmati sarà possibile essere reindirizzati ad altri siti, ad esempio e-commerce, con il noto “Swipe-up”, funzione che è attualmente disponibile per coloro che hanno almeno 10mila follower. Non ci resta che attendere qualche notizia ufficiale da parte dell’azienda con a capo Mark Zuckerberg!


Fai click per commentare
Vai su