Instagram e il nascondere il numero di like: è mancato il coraggio

instagram mi piace

La piattaforma social Instagram aveva “scosso” il mondo annunciando la rimozione del numero dei mi piace. O meglio, il fatto che solo il creatore del post potesse visualizzarne il numero. Una manovra a detta degli sviluppatori volta alla valorizzazione del contenuto in sé, e non solo al numero di cuoricini.

Una manovra volta quindi ad evidenziare l’importanza della qualità a scapito della quantità, intesa come numero di persone che hanno apprezzato un certo contenuto. Personalmente, ho apprezzato questa mossa audace e per nulla banale da parte del social di Zuckerberg.

Ciò che mi ha lasciato indispettito è però il parziale retrofront su questa riforma. Instagram allo stato attuale delle cose infatti non rende visibile il numero di mi piace delle foto o dei video, ma lo generalizza in termini di migliaia, milioni. Sotto ai post dei più noti influencer al mondo troverete quindi scritto ad esempio : “piace a tizio, caio e altre milioni di persone”.

Avrei sinceramente trovato più coraggioso rimuovere qualsivoglia indicazione, proprio per rafforzare l’impatto di questo cambiamento, per certi versi epocale. Almeno per il momento però, ciò non accadrà. Alcune influnecer tra cui Chiara Ferragni si erano persino mostrate positive verso questa novità, che confido in futuro possa essere portata avanti con maggiore determinazione con altri aggiornamenti.