Il trasferimento di WhatsApp da Android a iOS entra in versione beta

WhatsApp sta iniziando a implementare il supporto per il trasferimento da Android a iOS. Già da tempo potremmo trasferire i nostri dati da iOS ad Android, ma non viceversa. Questo è ora possibile nell’ultima beta pubblica.

Poco meno di un mese fa, Meta ha annunciato di aver collaborato con Apple per semplificare la migrazione dei dati di WhatsApp da Android a iOS. L’app sta implementando il supporto per il trasferimento da Android a iOS nella sua versione beta 2.22.15.11 per tutti gli utenti.

Importa dati in iOS da Android

Mark Zuckerberg ha dichiarato su Facebook di aggiungere a WhatsApp “la possibilità di passare in modo sicuro da un telefono all’altro e trasferire la cronologia delle chat, le foto, i video e i messaggi vocali tra Android e iPhone mantenendo la crittografia end-to-end. alla fine”.

Per fare ciò, devi essere connesso alla stessa rete Wi-Fi, avere una batteria sufficiente e utilizzare l’app Migrate to iOS di Apple. Per il resto, l’intero processo è spiegato ed è piuttosto semplice da seguire. Se le discussioni e le foto sono, tra le altre cose, trasferibili, questo non è il caso della cronologia delle chiamate.

discorso di whatsapp

A seguito del processo, “i dati non verranno trasferiti nel cloud a seguito della migrazione fino a quando non verrà creato un backup iCloud”, si legge nella pagina di aiuto dedicata. Meta si esibisce dicendo “WhatsApp non può vedere i dati che stai trasferendo”. Infine, possiamo leggere che “il tuo telefono Android conterrà sempre i tuoi dati, a meno che tu non cancelli WhatsApp o cancelli il telefono”.

Diverse altre funzionalità di WhatsApp vengono implementate in versione beta, più o meno privatamente. Secondo quanto riferito, l’app di messaggistica istantanea prepara i propri Memoji per le videochiamate e prevede di migliorare le chat di gruppo.