Il tablet HTC A101 è stato rilasciato in mercati selezionati

La gamma di tablet HTC economici è stata aggiornata con un nuovo prodotto, quando l’HTC A101 è stato introdotto in Russia.

L’HTC A101 è il successore dell’HTC A100 introdotto lo scorso autunno, anch’esso rivolto al mercato russo. In realtà, non è un prodotto proprio della HTC taiwanese, in quanto HTC ha concesso in licenza il proprio marchio a Fortune Ship International solo per la produzione, la vendita e la commercializzazione del tablet.

L’HTC A101 è per molti aspetti al livello dell’A100, e ad esempio lo schermo da 10,1 pollici con una risoluzione di 1920 x 1080 pixel è lo stesso del suo predecessore. Utilizza un chip di sistema UNISOC T618 octa-core, 8 gigabyte di RAM e 128 gigabyte di memoria interna.

Il tablet, rilasciato con software Android 11, include anche uno slot per memory card microSD e spazio per due SIM card. Sul retro troviamo una fotocamera da 16 megapixel con apertura f/2.2 e una fotocamera ultra grandangolare da 2 megapixel, anch’essa con apertura f/2.2. La risoluzione della fotocamera frontale è di 5 megapixel e la dimensione dell’apertura è f/2.2.

Il tablet supporta sia le reti mobili 4G che Wi-Fi (802.11 ac). Inoltre, vengono utilizzati la connessione Bluetooth 5, il posizionamento GPS e GLONASS e una connessione USB-C. La dimensione della batteria è di 7.000 milliampere ore e la potenza di ricarica è di 10 watt.

L’HTC A101 sarà inizialmente in vendita solo in Russia, anche se molte grandi aziende tecnologiche, da Apple a Samsung, hanno al contrario smesso di vendere nel paese dopo che la Russia ha attaccato l’Ucraina a febbraio.

Il prezzo consigliato dell’HTC A101 in Russia è di 19.890 rubli, ovvero circa 230 euro. Successivamente, il dispositivo tablet sarà rilasciato anche in Sud Africa.

Torna in alto