Il boss del telefono Nokia ha già accennato alle imminenti versioni di smartphone: altre notizie arriveranno nei prossimi mesi

Gli annunci della compagnia telefonica Nokia HMD Global per l’inizio del 2022 si sono concentrati su fasce di prezzo accessibili.

Più di recente, HMD Global ha annunciato oggi tre nuovi telefoni base: il Nokia 2660 Flip a conchiglia, il Nokia 5710 XpressAudio con auricolari completamente wireless appositamente integrati e il Nokia 8210 4G, che continua la serie di modelli classici, oltre ai nuovi modelli più piccoli e dispositivo tablet Nokia T10 più conveniente.

In termini di smartphone, all’inizio di quest’anno HMD Global ha presentato i convenienti Nokia G11 e Nokia G21 per il mercato globale a metà febbraio e gli ancora più convenienti Nokia C2 2nd Edition, Nokia C21 e Nokia C21 Plus a fine febbraio. La gamma è stata completata dal Nokia G11 Plus annunciato a fine giugno.

Nella serie X, che rappresenta il miglior livello di smartphone Nokia, nel 2022 non si sono visti nuovi prodotti sul mercato globale.

Tuttavia, secondo Florian Seiche, CEO di HMD Global, anche quelli arriveranno nel prossimo futuro.

“Avremo più notizie nei prossimi mesi sulle nostre collezioni di smartphone più importanti, compresi gli aggiornamenti alla serie X”, ha commentato Florian Seiche alla conferenza stampa che ha preceduto gli annunci appena avvenuti.

Le voci hanno presentato i nomi dei modelli Nokia X11, Nokia X21 e Nokia XR21, che sarebbero i diretti successori del Nokia X10, Nokia X20 e del resistente Nokia XR20 introdotti nel 2021.

Rivelazioni più dettagliate sugli smartphone Nokia X da fonti affidabili sono state poche e lontane tra loro. Secondo le indiscrezioni fin qui ascoltate e di incerta affidabilità, il Nokia X21 potrebbe includere il chip di sistema Snapdragon 695 di Qualcomm, uno schermo OLED da 6,7 ​​pollici con refresh rate di 120 hertz, una batteria da 5.000 mAh e una fotocamera principale da 64 megapixel con ZEISS obiettivi, una fotocamera ultra grandangolare da 13 megapixel e una fotocamera di profondità.