I Rolling Stones minacciano Trump di denunciarlo

I componenti e i rappresentanti della Band sono nuovamente tornati a parlare dell’uso non autorizzato dei loro brani da parte dell’attuale Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che ne ha più volte sfruttato le sonorità durante i propri tour elettorali.

I Rolling Stones, stando proprio alle loro parole, non vogliono in alcun modo essere associati al personaggio politico di Trump, come moltissimi altri volti noti del cinema, della musica e dello spettacolo.

I Rolling Stones potrebbero denunciare Trump

Qualora il Presidente per la terza volta usasse uno dei brani dello storico gruppo, la BMI, che cura i diritti editoriali delle loro canzoni, procederà per via legale, senza avvisare ulteriormente Trump.