I Mac basati su Intel non riceveranno questi aggiornamenti di macOS Ventura

Apple ha già annunciato le principali novità di macOS Ventura, la nuova versione del sistema operativo per Mac che include una moltitudine di nuove funzionalità legate alla produttività e all’intrattenimento. L’azienda, nonostante voglia dimenticare completamente Intel, consente ad alcuni modelli con questi processori di aggiornarsi a questa futura versione a partire dal prossimo autunno. Tuttavia, i Mac o i MacBook con processori Apple Silicon hanno alcune caratteristiche uniche.

Ci sono tre funzioni che Apple ha annunciato esclusivamente per quei Mac con Apple Silicon. Cioè, per iMac, Mac mini, Mac Studios, MacBook Pro e MacBook Air con processori M1, M1 Pro, M1 Max, M1 Ultra o M2. Per fortuna le funzionalità non sono così importanti come, ad esempio, ‘Visual Organizer’ (Stage Manager, in inglese), che permette di organizzare le finestre aperte in modo molto più comodo ed è disponibile anche per quei modelli con chip Intel.

Tuttavia, alcune di queste funzionalità possono essere utili, ad esempio, per persone con problemi di udito, per professionisti o per quegli utenti che utilizzano il Mac per comunicare con i loro. Diamo un’occhiata più da vicino a loro.

Didascalie in FaceTime su macOS Ventura

In macOS Ventura, Apple offre la possibilità di attivare un’opzione all’interno di FaceTime che abilita i sottotitoli in tempo reale. Questo permette quindi agli utenti di leggere in diretta quello che sta dicendo uno dei membri della chiamata, cosa che può essere utile, ad esempio, se non riusciamo ad attivare il suono o se non riusciamo a sentire correttamente a causa del rumore. Inoltre, ovviamente, per quegli utenti con problemi di udito.

Apple, sul tuo sito web, descrive la funzione come segue. “Guarda i dialoghi trascritti automaticamente integrati nelle tue videochiamate FaceTime. Con l’attribuzione degli altoparlanti, è facile seguire le conversazioni di gruppo”.

Dopo la descrizione, viene mostrato un piccolo numero che porta alla piccola stampa della funzione, e in cui l’azienda specifica che è disponibile solo in inglese (per Stati Uniti e Canada) e che è compatibile solo “su iPhone 11 e modelli successivi”. successivamente, iPad con A12 Bionic e modelli successivi e Mac con Apple Silicon”.

Alcuni miglioramenti alla dettatura vocale sono disponibili solo su Mac con Apple Silicon

Durante il keynote di apertura della WWDC 2022, Apple ha confermato che la dettatura vocale, una funzione che consente di convertire in testo tutto ciò che diciamo, è notevolmente migliorata in macOS Ventura. Ora puoi includere la punteggiatura e i punti interrogativi in ​​un modo molto più naturale. Ti consente anche di descrivere gli emoji in modo che il dettato li inserisca come tali. Quest’ultima funzionalità, però, è supportata solo per alcuni modelli di Mac. Sì, quelli con Apple Silicon.

Nei dettagli delle funzionalità, Apple afferma che il supporto delle emoji nella dettatura è disponibile solo per i modelli “Mac con M1 e successivi”. Pertanto, tutti quei dispositivi con chip ARM sono compatibili, poiché l’M1 è la prima generazione della linea di processori proprietari per Mac. L’azienda sottolinea inoltre che la funzione è disponibile solo in alcune lingue. Tra questi, in spagnolo da Italia, Messico e Stati Uniti.

Modalità di riferimento con Sidecar

Una delle principali novità di macOS Ventura è l’inclusione di una nuova modalità di riferimento per Sidecar. Apple, in particolare, ora consente di utilizzare l’iPad Pro da 12,9 pollici con pannello Liquid Retina XDR come display secondario per il Mac. , tra i due dispositivi si incastra completamente.

Anche in questo caso, questa funzione è esclusiva dei Mac con Apple Silicon e, naturalmente, è disponibile solo sull’iPad Pro da 12,9 pollici con display Liquid Retina XDR.