I gusci biodegradabili di questa tastiera nascondono all’interno un computer completo

AbacusBasic è una tastiera che è anche un computer. Una novità interessante e conveniente è stata investita nell’ecologia.

L’azienda britannica Pentaform ha recentemente introdotto AbacusBasic, che combina una tastiera, un computer e il rispetto dell’ambiente. In apparenza sembrerebbe la solita chiavetta, ma in questo caso l’aspetto inganna, AbacusBasic quando c’è anche un computer.

Il dispositivo include un processore Intel Atom x5-Z8350 con una velocità di clock fino a 1,86 GHz (livello base 1,44 GHz) e 2, 4 o 8 GB di RAM (LPDDR3).

Non esiste un monitor separato, ma AbacusBasic ha una connessione HDMI 2.0 per pannelli esterni che supporta la risoluzione 4K. Sono inoltre disponibili un jack per cuffie da 3,5 mm, due slot USB-A e un jack USB-C. Inoltre, il dispositivo supporta Wi-Fi (802.11) e Bluetooth (4.2).

Secondo Pentaform, AbacusBasic è, come suggerisce il nome, adatto per l’uso di base, come la navigazione web e altre operazioni moderatamente semplici. Il suo consumo di energia all’anno è solo nella categoria di una lampada a incandescenza, promette il produttore.

Il guscio esterno dell’assieme è realizzato in materiale biodegradabile e gli strumenti interni sono progettati intenzionalmente per essere il più facili da rinnovare e sostituire possibile.

AbacusBasic viene fornito con il software Windows 10 preinstallato. Oltre alla tastiera QWERTY full-size, è disponibile un touchpad moderatamente grande.

AbacusBasic sarà presto in vendita e ha un prezzo al dettaglio suggerito di £ 120. Inoltre, viene promesso uno sconto del 20% per i pre-abbonati.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web di Pentaform.

Torna in alto