Android

Huawei Mate 9 Lite, un medio gamma che strizza l’occhio alla fascia alta

Dopo l’evento di presentazione del tanto atteso Huawei Mate 9, l’ultimo top di gamma della società cinese che ha riscosso moltissimi commenti positivi, ma anche qualche parere negativo, il produttore ha deciso di svelare in maniera ufficiale anche Mate 9 Lite, un dispositivo con specifiche tecniche inferiori. Lo smartphone è comunque in grado di fornire delle ottime prestazioni, mantiene la Dual Camera ed è caratterizzato da un costo più contenuto, quindi accessibile ad una fetta di clienti più ampia.

Frontalmente troviamo l’ormai classico e consolidato design di Huawei, con capsula auricolare e logo della società che fungono da “protezione” all’ampio display da 5.5 pollici con vetro 2.5D. Posteriormente, invece, vi è una back cover non removibile in metallo curvato e rifinita con grande attenzione. Abbiamo poi una doppia fotocamera posteriore ma, a differenza dei fratelli maggiori, non è targata Leica.

Huawei Mate 9 Lite, caratteristiche tecniche

  • OS: Android 6.0 Marshmallow con interfaccia EMUI 4.1
  • Display: 5.5 pollici  Full HD (1920×1080 pixel)
  • CPU: octa-core Kirin 655
  • RAM: 3 / 4 GB
  • Memoria interna: 32 / 64 GB espandibile fino a 256 GB tramite microSD
  • Fotocamera posteriore: 12 megapixel 1.25μm + 2 megapixel
  • Fotocamera anteriore: 8 megapixel
  • Batteria: 3340 mAh
  • Dimensioni: 150.9 x 76.2 x 8.2 mm
  • Peso: 162 grammi

Il punto di forza di questo nuovo smartphone è sicuramente la Dual Camera, una particolarità presente, fino ad ora, solamente sui dispositivi di fascia più alta. Il sensore principale, ampio 1.25μm, consente di scattare foto nitide anche in condizioni di scarsa luminosità, mentre l’autofocus PDAF garantisce scatti mozzafiato. La fotocamera frontale inoltre, da ben 8 megapixel con lente ad ampio raggio e combinata con numerosi effetti software, permette di ottenere ottimi selfie.

Ma non è finita qui! Anche il processore Kirin 655 octa-core Cortex A53, composto da quattro core da 2.1 GHz e altrettanti da 1.7 GHz, consente di avere, oltre ad ottime prestazioni, anche una lunga durata della batteria. Come se non bastasse, sul retro, troviamo un precisissimo sensore di impronti digitali che rende questo Huawei Mate 9 Lite ancora più appetibile.

Huawei Mate 9 Lite, disponibilità e prezzo

Le varianti di colore previste sono tre: grigio, oro e argento. Al momento non ci sono ancora informazioni sulla commercializzazione per il mercato italiano. Lo smartphone promette molto bene e noi non possiamo fare altro che sperare che abbia un prezzo competitivo per la fascia in cui si andrà a collocare. Non appena avremo ulteriori aggiornamenti vi aggiorneremo.

Fai click per commentare
Vai su