Guida ai tipi di mostri di Xenoblade Chronicles 3

Se stai tornando da qualsiasi gioco precedente della serie Xenoblade, ti aspetterai che il nuovo Xenoblade Chronicles 3 contenga alcuni nuovi tipi di mostri. XC3 potrebbe, infatti, avere più combattimenti di mostri che mai, poiché praticamente li combatterai dopo pochi minuti.

La seguente guida, quindi, indicherà tutti i tipi di mostri in Xenoblade Chronicles, in modo che tu abbia una migliore comprensione di ciò in cui ti stai cacciando.

Tutti i tipi di mostri in Xenoblade Chronicles 3

Ci sono quattro tipi di mostri in Xenoblade 3. Puoi identificare il loro tipo dall’icona presente in alto a sinistra dei loro nomi. Più giochi e combatti, più acquisirai familiarità con gli attacchi e le ricompense di ogni tipo di mostro.

Mostro normale
Il tipo normale è il più semplice del gioco e quindi il più facile da abbattere. Devi solo avere il loro stesso livello.

I mostri normali sono anche l’unico tipo senza segnali colorati sopra le loro teste.

Mostro d’élite
Quando avrai fatto abbastanza progressi, inizierai a incontrare mostri d’élite nel gioco. Rispetto ai mostri normali, il tipo élite è più duro e forte. I loro attacchi faranno più male e dovrai fare più danni per abbatterli.

I mostri d’élite possono essere riconosciuti da un’icona di colore blu sopra le loro teste.

Mostro unico
La vera sfida inizierà quando affronterai per la prima volta un mostro unico. A differenza dei due tipi precedenti, i mostri unici richiedono effettivamente una strategia di battaglia a portata di mano. I loro attacchi fanno molti danni e basti dire che tendono a sorprendere i giocatori impreparati.

Puoi riconoscere i mostri unici dall’icona di colore arancione sopra le loro teste.

Mostro fortunato
Queste creature scintillanti avranno un barlume sopra le loro teste, indicando che sono mostri fortunati. In realtà non sono così duri e cadono da qualche parte tra i mostri normali e quelli d’élite.

Sono, tuttavia, estremamente rari perché i mostri fortunati ottengono ricompense significativamente maggiori. Considerali un incontro bonus.

Torna in alto