Android

Google Taimen tira fuori i muscoli su Geekbench

Google Taimen, nome in codice del prossimo Google Pixel 2, ha fatto la sua prima apparizione su Geekbench realizzando un ottimo punteggio. Il dispositivo farà probabilmente parte della nuova gamma di prodotti Google che potrebbe essere presentata alla fine del periodo estivo, composta quest’anno da tre modelli.

Stando ai dati presenti sulla nota piattaforma di benchmark, Google Taimen dovrebbe montare un SoC Qualcomm Snapdragon 835 con clock a 1,9 GHz e 4 GB di RAM. Grazie a questo accoppiata, il dispositivo ha realizzato un punteggio in single-core si attesta sui 1.804 punti, mentre in multi-core arriva fino a 6.248 punti. I test sono stati effettuati con la nuovissima versione del sistema operativo di Google, Android O, al momento disponibile solo come Developer Preview, dato che va a confermare ulteriormente che si tratti proprio di un dispositivo realizzato da Google.

Per ora, comunque, non abbiamo altre informazioni sui prossimi Google Pixel 2, ma sembra ormai certo che i modelli quest’anno saranno addirittura tre. Speriamo perlomeno di poterli vedere anche qui da noi in Italia, dato che la prima generazione non è mai arrivata ufficialmente sul nostro mercato. E voi siete curiosi di scoprire i nuovi Google Pixel?

Fai click per commentare
Vai su