Google Play sta per adottare un nuovo logo, ancora più sobrio

A sei anni dalle ultime modifiche apportate, il logo di Google Play sta per evolversi nuovamente, ma in maniera molto più discreta. Nel menu, una forma leggermente più morbida e colori più scuri.

Potresti ricordare l’ultima grande modifica del logo per Google Play. Nel 2016, infatti, Google ha sostituito la sua shopping bag con un pulsante colorato “Play”, utilizzando i consueti colori del gruppo. Sembra che l’azienda si stia preparando a fare una nuova modifica per aggiornare il logo del suo mercato delle applicazioni. Per questa volta, tuttavia, non sono previsti cambiamenti radicali.

In questo caso, 9to5Google ha scoperto il nuovo logo voluto da Google sul sito dell’USPTO (US Patent and Trademark Office). L’azienda lo ha svelato in chiaro, il 13 luglio, nell’ambito di una registrazione di marchio. Una classica procedura condotta con l’ufficio americano preposto alla registrazione di brevetti e marchi.

Un nuovo logo più arrotondato con colori più scuri

Nella sua domanda di marchio, Google descrive il suo nuovo logo come segue: “Il marchio è costituito da un triangolo con angoli arrotondati, diviso in quattro sezioni colorate; il colore blu compare a sinistra; in alto compare il colore verde; a destra compare il colore giallo; e in basso compare il colore rosso”.

Rispetto al logo attuale, il nuovo logo di Google Play appare un po’ più grosso, con angoli più arrotondati e colori più scuri. Un’evoluzione discreta, ma che le permette di avvicinarsi ai loghi precedentemente adottati su altre applicazioni e servizi Google.

Google Play nuovo logo

Detto questo, Google non sta diventando molto creativo qui. La differenza potrebbe in realtà non essere ovvia. Questa timida evoluzione alla fine potrebbe anche danneggiare un po’ Google: i suoi loghi tendono ad assomigliarsi sempre di più nel tempo, riprendendo esattamente gli stessi colori e la stessa estetica minimalista da piattaforma a piattaforma. Altro.

Torna in alto