Google Play continua a fermarsi su Samsung, come risolverlo

È uno dei sistemi operativi mobili più utilizzati sui dispositivi, prima di iOS, poiché quest’ultimo si concentra su un ecosistema chiuso per telefoni e tablet di tua proprietà. Il software di Google è abbastanza sicuro, anche se di tanto in tanto viene scoperto qualche bug noioso.

Un servizio che nel tempo sta creando grattacapi a molte persone è il Play Store, un servizio a cui l’utente ha accesso con un terminale Android. Questo app store si è evoluto, l’ultimo aggiornamento è relativo alla sua interfaccia, completamente cambiata da Google.

Sicuramente ti è successo che una volta cliccato su di esso, si è fermato per qualche motivo, a volte senza una ragione apparente. Se nel tuo caso utilizzi un telefono Samsung e Google Play continua a interrompersi, è meglio cercare una soluzione per correggere questo errore.

Google Play Services interrotto

Questo messaggio è apparso in tutte le versioni precedenti di Android, anche se va detto che è stato visualizzato su alcuni dispositivi più recenti. È un messaggio che ha avuto una soluzione nel tempo, soprattutto per fermare un processo che fa riferimento al Google Store.

Se viene visualizzato il messaggio “Google Play Services si è interrotto”, è meglio riparare questo errore in modo che non appaia più sullo schermo mentre utilizziamo il telefono.

Per la sua riparazione, è meglio rimuovere gli aggiornamenti. Segui questi passaggi che indichiamo nelle righe seguenti:

  • Vai su “Impostazioni” e poi su “Applicazioni”;
  • Cerca all’interno delle applicazioni “Google Play Services” o “Google Play Services”, il nome può variare a seconda del dispositivo;
  • Clicca sui tre puntini in alto e clicca su “Disinstalla aggiornamenti”:
  • Vedrai il messaggio che Google Play non è aggiornato, fai clic su “Aggiorna” e attendi che venga eseguita questa procedura per correggere il messaggio che è apparso con “Google Play Services si è interrotto”.

I servizi di Google Play sono importanti, ma rimuovono anche questo errore che ha lasciato il telefono inutilizzabile fino a quando non è stato rimosso.

Come riparare Google Play continua a fermarsi su Samsung

Sarà simile alle versioni precedenti, sono passaggi che devi seguire se quello che vuoi è che non appaia sui dispositivi del marchio Samsung. Se Google Play Services si è fermato, è meglio iniziare a cercare una soluzione, soprattutto perché è fastidioso se si utilizza il telefono.

Questo errore non è più un mistero per quasi tutti, è dovuto a un problema di rete o a un software difettoso, quindi è meglio disinstallare gli aggiornamenti. Google consiglia di farlo per rimuovere questo fastidioso messaggio che ora appare su diversi modelli Samsung Galaxy.

Per correggere l’errore Google Play interrotto su Samsung, procedi come segue sul tuo dispositivo:

  • Vai su “Impostazioni” sul tuo dispositivo;
  • Clicca su “Applicazioni” e trovane una che fa riferimento a “Google Play Store”;
  • Fai clic su di esso e cancella sia la cache che i dati;
  • Torna indietro e cerca “Google Play Services”, elimina sia i dati che la cache;
  • Riavvia il dispositivo e attendi che si avvii completamente;
  • E il gioco è fatto, questo farà scomparire “Google Play Services ha smesso di funzionare” sui terminali Samsung, anche su altre marche e modelli con Android come sistema operativo.

Spegnere il telefono per alcuni minuti e riaccenderlo

Questo errore a volte è dovuto a un sovraccarico del sistema, a volte con un semplice spegnimento per alcuni minuti e riaccenderlo. Ogni volta che il dispositivo è stato troppo lento per noi, ne è valsa la pena riavviarlo e che va molto meglio sotto ogni aspetto, con app e giochi.

Poiché Google Play Services richiede un riavvio, prova a farlo e controlla se il messaggio viene visualizzato di nuovo sul tuo cellulare. La memoria del dispositivo di solito memorizza informazioni, se viene spenta per un certo tempo e la si accende, scompare.

Se non è scomparso, dovrai eseguire il primo e il secondo passaggio, svuotando la cache e i dati del Play Store o dei Google Play Services. È necessario aggiornarlo nel primo passaggio, per avere l’ultimo aggiornamento e non essere una versione troppo vecchia.

Ripristina il sistema

È probabilmente la cosa più noiosa, ma a volte risolve questo e un gran numero di bug sul nostro telefono, rimuovendo così un’enorme spazzatura di informazioni. Ripristinare il telefono è facile, puoi farlo dalle impostazioni del dispositivo o con il ripristino.

Uno dei due è semplice, oltre che utile quando si tratta di tornare a uno stato in cui il telefono funziona perfettamente e questo messaggio non viene visualizzato. Nei terminali Samsung è apparso in alcuni modelli con un sistema obsoleto, almeno in alcuni di essi.

Per un ripristino rapido, puoi farlo come segue:

  • Avvia il telefono e vai su “Impostazioni”;
  • Individua “Sistema e aggiornamenti”;
  • Ora devi trovare “Ripristina” o “Ripristino configurazione di sistema”, fai clic su di esso e fai clic su “Ripristina telefono” e infine fai clic su “Ripristina”.

L’altra opzione è spegnere il telefono, utilizzando la recovery che è una delle opzioni altrettanto utili.

Per fare ciò premi contemporaneamente il pulsante di accensione/spegnimento e il pulsante di riduzione del volume, attendi che vibri e rilascia entrambi i tasti. Premi il tasto volume su e giù fino a raggiungere la “Modalità di ripristino”.

Premila con il tasto di accensione e poi seleziona “Cancella dati factory reset” ancora con il tasto che accende il telefono e conferma di eseguire il reset.