GF Vip, Antonio Zequila contro Sossio Aruta: “Non lo digerisco!”

Antonio Zequila
Antonio Zequila piange

La finale della quarta edizione del Grande Fratello Vip è sempre più vicina. Come abbiamo riportato in un precedente articolo la produzione del reality show targato Mediaset ha infatti annunciato che il noto programma televisivo terminerà in anticipo a causa dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus che sta mettendo in ginocchio non solo l’Italia ma anche tutti gli altri Paesi del mondo.

Durante il corso dell’ultima live, che si è tenuta mercoledì scorso, è stato annunciato il primo finalista. Attraverso un televoto lampo i telespettatori hanno decretato il primo finalista di questa edizione del Grande Fratello Vip: Sossio Aruta.

Zequila contrario al televoto flash

La decisione però sembra non essere stata accolta nel migliore dei modi da alcuni gieffini. Uno su tutti Antonio Zequila, il quale ha criticato aspramente il meccanismo di televoto utilizzato dal GF che, di fatto, ha stabilito che Sossio Aruta fosse il primo finalista del reality show di Canale 5.

Ecco cosa ha detto Antonio Zequila su Sossio Aruta in finale: “Io non ho mai capito in queste votazioni lampo quante persone votano. Una cosa è votare una settimana, c’è chi ti ama, chi non ti ama. Invece in quella lampo, se uno sta un attimo al bagno…“.

L’attore italiano non ha per nulla digerito la scelta del televoto flash, tanto che nella chiacchierata con Licia Nunez ha proseguito: “Sarei curioso di vedere la percentuale. Il fatto che Sossio abbia più voti di te, io bah! Sono curioso di questa cosa, è una cosa che non riesco a digerire!“.