GF VIP, la sorella di Adua: “In hotel è stato Tommaso a dire che Morra è gay”

La presunta omosessualità di Massimiliano Morra continua ancora ad essere al centro dei gossip. In casa era stato Tommaso Zorzi a “smascherare” Adua Del Vesco, dicendo che l’attrice gli aveva rivelato l’omosessualità di Morra in hotel ancora prima di entrare nella casa più spiata d’Italia.

Stando a quanto scrive la sorella di Adua, non è così. La donna si è rivolta a Barbara D’Urso, scrivendole un messaggio che la conduttrice napoletana ha letto in diretta a Pomeriggio 5:

Chi ti scrive è Francesca Cannavò, sorella di Rosalinda, in arte Adua Del Vesco. Siamo disgustate da quello che è accaduto venerdì sera al Grande Fratello. Le persone finte simpatiche ma piene di livore e cattiveria gratuita andrebbero bandite da questo gioco: mi riferisco a Tommaso Zorzi. Parole sue: “Ho visto Adua in albergo, prima di entrare e mi ha confidato che Massimiliano è gay”. La storia è ben diversa: il Signor Zorzi è andato nella stanza di mia sorella in albergo ed è stato lui a dire a lei che sapeva che Massimiliano era omosessuale. Il discorso è proseguito, dal suo canto mia sorella gli ha spiegato le ragioni del loro allontanamento, ragioni che lui conosce bene e mi meraviglio che con la sua cattiveria non l’abbia detto. Caro Tommaso quando racconti le cose fallo bene perché le bugie hanno le gambe corte. Non basta un abito di Armani per essere un signore, un vero signore difende le donne.