Android

Samsung Galaxy Note 8, lo smartphone più costoso di sempre!

Il nuovo phablet della casa sudcoreana e atteso per fine agosto avrà il compito di far dimenticare il predecessore Galaxy Note 7, oramai ritirato dal mercato a causa di alcuni episodi di esplosione di batterie. A quanto pare Samsung Galaxy Note 8 sarà uno smartphone molto interessante e un concentrato di tecnologia che potrebbe farsi ricordare soprattutto per il prezzo a partire da 1100$, a nostro avviso quasi “improponibile”.

A lanciare l’indiscrezione è il sito sudcoreano Osen che, citando un funzionario anonimo di Samsung, ammette che Galaxy Note 8 potrebbe costare così tanto proprio a causa delle componentistiche interne, non tutte propriamente specificate, se non quella di cercare di integrare il lettore di impronte digitali direttamente sullo schermo. In rete girano già immagini e voci su come sarà il nuovo smartphone di Samsung.

Si parla innanzitutto di una doppia fotocamera, il che è un’ottima cosa visto che un doppio sensore riesce a offrire una migliore qualità fotografica senza costringere i produttori a inserire un’ottica molto più grande sulla parte posteriore dei loro smartphone, e l’opzione di introdurre un lettore di impronte digitali nella parte superiore risulta però essere contrariata dalla possibile presenza nella parte posteriore, proprio affianco alla fotocamera.

Inoltre risultano esserci due varianti di memoria, una base da 64GB e una più capiente da 128GB. In entrambi i casi sarà possibile l’espansione di memoria tramite microSD, la quale permetterà di aggiungere, eventualmente, ulteriori 256GB. Infine Galaxy Note 8 potrebbe integrare di un SoC Exynos 8895/Snapdragon 835, sino a 6GB di RAM e un ampio Infinity Display da 6.3 pollici, il tutto mosso da Android 7.1.1 Nougat.

Fai click per commentare
Vai su