Operatori Telefonici

Dal 31 Dicembre 2016 nasce la nuova società Wind Tre S.p.A.

Sono oramai diversi mesi che si parla della tanto discussa fusione tra Wind e Tre Italia per la creazione di un unico grande operatore telefonico, con lo scopo di aumentare la ricezione telefonica dei clienti, ma senza avere una data certa di unione. A pochissimi giorni dalla fine del 2016 si scopre che la fusione finanziaria tra Wind S.p.A e H3G S.p.A avverrà il 31 dicembre 2016 con la nascita della società Wind Tre S.p.A.

Questa fusione è la più grande operazione di acquisizione di tipo M&A avvenuta in Italia dal 2007. L’azione porterà un notevole aumento di ricezione del segnale telefonico grazie a frequenze di ricezione molto veloci e diversi benefici ai clienti, non solo in ambito mobile ma anche per le linee fisse ADSL. In particolare grazie a un accordo commerciale con Enel, chiamato OpEn Fiber, potremo avere in Italia delle reti velocissime a banda ultra larga.

La nuova società sarà guidata da Maximo Ibarra, precedente amministratore delegato dell’operatore arancione e ora di Wind Tre S.p.a, con una squadra di otto persone, tutte molto preparate grazie alle numerose esperienze pregresse avute sia in Italia che all’estero. Secondo noi il nuovo operatore porterà molti benefici, sia a chi è già cliente delle due aziende interessate, sia a quelli futuri. E voi cosa ne pensate?

Fai click per commentare
Vai su