Fortnite, i DJ Deadmau5 e Steve Aoki entrano nel gioco

Fortnite, nel bene o nel male, ha cambiato la storia dei videogiochi. Lo ha fatto in un modo plateale, che ad alcuni non piacerà: hanno reso il gaming main-stream. Anche persone che non avevano mai toccato un videogioco, hanno disputato partite a Fortnite.

I segreti per questa ricetta di enorme successo sono sicuramente il modello free-to-play, il gameplay immediato ma allo stesso tempo difficile da padroneggiare, lo stile grafico e anche l’includere al proprio interno altri media d’intrattenimento, come musica e cinema.

Deadmau5 e Steve Aoki si lanciano in Fortnite

Un ultimo esempio di questa tendenza è  stata l’esibizione nel mondo di gioco di celebrità musicali come i DJ Deadmau5 e Steve Aoki, mostri sacri della musica elettronica. Si può assistere a questi eventi nella modalità Party Rock, in cui non è previsto l’uso di armi.