Fitbit Premium si espande con un monitoraggio del sonno più completo

Fitbit ha introdotto miglioramenti al monitoraggio del sonno. Gli utenti Premium riceveranno presto un rapporto mensile sul sonno che dice loro di più sul sonno.

Il nuovo profilo del sonno di Fitbit Sleep Profile è costituito da un totale di dieci informazioni che lo smartwatch raccoglie mentre l’utente dorme. Oltre ai dati familiari come la durata del sonno, il sonno REM e il riposo, ci sono anche nuove osservazioni come la variazione del ritmo del sonno e il tempo per addormentarsi.

Il profilo del sonno ha lo scopo sia di fornire informazioni dettagliate sulle abitudini del sonno sia di aiutare a migliorare gli stili di vita verso un ritmo del sonno più sano. Per incoraggiare l’utente, il profilo include anche un “animale addormentato” che riflette le abitudini del sonno degli animali della vita reale.

L’utente può essere descritto come una giraffa, un orso o un delfino, a seconda di quanto tempo trascorre nelle terre dei suoi sogni. Anche la durata, il tempo e molti altri dettagli dei periodi di sonno influiscono sulla definizione di animale.

L’animale che dorme può rimanere lo stesso o cambiare di mese in mese a seconda della routine del sonno. L’utente ottiene anche una spiegazione esauriente del motivo per cui lui e quel pezzo di natura si somigliano, ma non esiste un “animale da sogno perfetto o reale”, afferma Fitbit.

Per ricevere il report, lo smartwatch Fitbit deve essere utilizzato almeno 14 giorni al mese. Ovviamente, l’orologio deve essere tenuto al polso anche di notte e più dati raccoglie l’orologio, più accurato sarà il profilo del sonno. Una nuova recensione viene sempre pubblicata il primo giorno del mese.

I profili Dream sono il diritto esclusivo per gli abbonati Premium di essere rilasciati per alcuni smartwatch Fitbit a partire dal 4 luglio. Fitbit Sense, Versa 3, Versa 2, Charge 5, Luxe e Inspire 2 supportano la nuova funzionalità. L’abbonamento Premium costa 9,99 euro al mese.