Fire Emblem Fates Armi Forgiatura, evoluzione e potenziamenti

Il sistema delle armi questa volta è leggermente diverso poiché sono state apportate alcune importanti modifiche alla forgiatura e alla durata delle armi in Fire Emblem Fates. Comprenderli è fondamentale per dominare il gioco.

Questo articolo è la fonte perfetta in quanto fornisce tutte le informazioni essenziali sulla forgiatura, l’evoluzione e gli aggiornamenti delle armi in FE: Fates.

Fire Emblem Fates Suggerimenti per la forgiatura delle armi

In Fire Emblem Fates, i giocatori devono forgiare armi per assicurarsi che rimangano rilevanti nelle ultime fasi del gioco e durante più battaglie. Durante la forgiatura, ti imbatterai in una schermata con diverse informazioni.

Durante la forgiatura devono essere combinate due armi simili della stessa classe di armi. Il lato sinistro mostra il nome dell’arma, il centro mostra il calcio e la destra mostra il minerale.

Il lato sinistro ti dice se hai o meno l’arma necessaria per forgiare una versione aggiornata e chi la sta trasportando (Stock). La sezione Minerali mostra il numero di minerali necessari per forgiare l’arma selezionata.

L’angolo in alto a destra dello schermo ti dice quanti minerali hai. Ogni tipo di arma richiede un minerale diverso e una fucina diversa da costruire.

Le armi Nohrian (europee) hanno bisogno di una fucina Nohriana per fabbricarle, mentre le armi Hoshido (giapponesi) richiedono una fucina Hoshido.

Dopo aver selezionato l’arma da aggiornare, dovrai scegliere una seconda arma che utilizzerai per forgiare la versione aggiornata. Dovrai anche selezionare una fonte. Il numero accanto al nome della fonte ti dice quanti ne sta trasportando quella fonte.

Una volta che hai deciso le due armi, puoi premere il pulsante A. Questo mostrerà una schermata che riassume tutto ciò che hai scelto e mostrerà anche i potenziamenti nelle statistiche dell’arma come risultato della fucina. Premi Sì per forgiare l’arma.

Dopo aver forgiato un’arma, puoi scegliere di nominarla come preferisci nella schermata che segue.

Se desideri forgiare una nuova arma con un’arma già potenziata (precedentemente forgiata), dovrai forgiare un’altra arma potenziata e combinare le due versioni potenziate tramite la forgiatura.

Evoluzione delle armi del destino di Fire Emblem

Il concetto di durabilità delle armi non è più valido in Fire Emblem Fates. A differenza delle versioni precedenti del gioco, le armi hanno una durata infinita. Per questo motivo, Forging funziona in modo diverso rispetto ai suoi predecessori.

In FE: Fates ci sono cinque categorie principali di armi. Le armi Hoshido (giapponesi) sono costituite da katana, naginata, mazze, yumi, shuriken, pergamene e bacchette.

Un’altra categoria di armi nohriane (europee) include spade, lance, asce, archi, pugnali, tomi e bastoni. Pietre, armi nemiche e altre armi sono i restanti tipi essenziali.

Aggiornamenti delle armi di Fire Emblem Fates

In FE: Fates, ogni arma ha i suoi pro e contro, che sono indicati dalle sue statistiche. Il processo di forgiatura è un aggiornamento per un’arma e aiuta a migliorarne le statistiche. Tuttavia, per farlo, sono necessari minerali speciali. Ecco l’elenco dei minerali speciali necessari per potenziare la rispettiva arma:

Hoshido:

Katana – Perla

Club – Lapis

Naginata – Corallo

Scorri – Ambra

Yumi – Giada

Shuriken – Quarzo

No:

Spada – Cristallo

Ascia – Zaffiro

Lancia – Rubino

Tomo – Topazio

Arco – Smeraldo

Pugnale – Onice