Fedez si infuria contro il Codacons: “E’ scandaloso, le Autorità facciano qualcosa”

Fedez e Chiara Ferragni

Fedez è andato su tutte le furie e lo ha ampiamente manifestato tramite il suo profilo Instagram. Le Storie in questione, che a breve vi spiegheremo, sono state poi pubblicate anche dalla moglie Chiara Ferragni, con lo scopo di amplificare il messaggio del marito anche ai suoi follwers.

Il cantante si è scagliato contro il Codacons, associazione parastatale legata alla difesa dei consumatori, che avrebbe insinuato che la raccolta fondi per gli Ospedali organizzata dai Ferragnez è stata poco trasparente, richiedendo che tali somme venissero bloccate per accertamenti dell’Antitrust.

Fedez si è infuriato per due motivi: in primis lui e la moglie tramite i social hanno mostrato passo passo tramite video come il denaro raccolto si sia trasformato in nuovi reparti di terapia intensiva, strumentazioni e così via, e in secundis il Codacons, che li accusa, sta facendo esattamente ciò che condanna.

Il sito ha infatti aperta una raccolta fondi dal banner a dir poco ingannevole e fuorviante. Chiedendo soldi in nome della lotta al Coronavirus, andando avanti con la donazione si scopre che il denaro eventualmente devoluto al sito finisce direttamente nelle sue tasche, e non aiuta in alcun modo la lotta al Covid-19.

Personalmente si tratta di un episodio davvero spiacevole e paradossale, speriamo le Autorità competenti possano prendere provvedimenti il prima possibile.