Come fare backup WhatsApp su iPhone e Android

whatsapp

Vuoi sapere come fare il backup dei tuoi messaggi WhatsApp? Allora questa è la guida che fa per te! Oggi ti spiegheremo come salvare le chat della nota app di messaggistica istantanea e archiviarle su iCloud o Google Drive.

Quando si disinstalla WhatsApp dal telefono, automaticamente tutta la cronologia, conversazioni, foto e video compresi, viene eliminata. Se desideri evitare che ciò accada, non ti basta fare altro che eseguire un backup completo delle chat WhatsApp.

Con un backup infatti puoi recuperare tutti i tuoi dati non appena reinstalli l’app o utilizzi il tuo account su un altro dispositivo. Così facendo non perderai nessuna conversazione, messaggio o contenuto multimediale inviato.

Nel tutorial ti mostreremo come effettuare un backup manuale di WhatsApp, il quale andrà a salvare non solo messaggi, ma anche fotografie, video e immagini mandati e ricevuti.

Come fare il backup delle chat WhatsApp

Se non vuoi perdere nessuno dei tuoi messaggi quando disinstalli WhatsApp sul tuo iPhone o smartphone Android, puoi scegliere di salvare la cronologia delle chat manualmente.

In questo modo potrai facilmente ripristinare le chat quando reinstalli l’app sullo stesso o su un altro dispositivo.

A seconda che tu stia utilizzando WhatsApp per Android o iOS, puoi eseguire il backup dei tuoi messaggi su Google Drive o iCloud. In qualsiasi caso, siamo qui per aiutarti. Tutto quello che devi fare è seguire i passaggi che trovi qui sotto.

Come fare backup WhatsApp su Android

  1. Apri WhatsApp;
  2. Premi l’icona con i tre puntini in alto a destra;
  3. Tocca Impostazioni → Chat → Backup delle chat;
  4. Premi “Backup su Google Drive” e scegli l’intervallo del backup automatico WhatsApp;
  5. Clicca “Account Google” e seleziona il tuo account;
  6. Attiva l’opzione “Includi video”;
  7. Tocca “Esegui Backup” per salvare tutte le conversazioni.

Terminata l’operazione tutte le chat WhatsApp saranno presenti e sincronizzate anche sul tuo account Google Drive. Quindi in futuro potrai utilizzare questo backup per ripristinare i tuoi messaggi su un altro telefono.

Pianificando ogni quanto tempo l’app eseguirà il salvataggio automatico delle chat WhatsApp, non dovrai preoccuparti di eseguire il backup manualmente. Davvero utile, non trovi?

Come fare backup WhatsApp su iPhone

Per quanto riguarda WhatsApp per iOS, i passaggi per salvare la cronologia delle conversazioni sono pressoché gli stessi della versione Android. Tuttavia, invece di archiviarli su Google Drive, puoi eseguire il backup dei messaggi su iCloud.

  1. Avvia WhatsApp;
  2. Tocca Impostazioni → Chat → Backup delle chat;
  3. Attiva l’opzione “Includi video”;
  4. Premi “Esegui backup adesso”.

Dopo aver salvato manualmente le chat WhatsApp, puoi abilitare la funzione di backup automatico per automatizzare il processo in futuro.

Conclusione

Tieni presente che puoi utilizzare il backup per ripristinare i messaggi solamente su un dispositivo mosso dal medesimo sistema operativo. Quindi, se stai utilizzando un telefono Android, non puoi trasferire le conversazioni WhatsApp su un iPhone, o viceversa.

Ora che sai come fare il backup WhatsApp sul tuo iPhone o telefono Android, nel caso in cui dovessero sorgere dei problemi o cambiassi dispositivo, potrai ripristinare i messaggi senza perdere nessun dato.

Ricorda inoltre che puoi pianificare i tuoi backup con intervalli prestabiliti. In questo modo, non dovrai preoccuparti di perdere messaggi e fotografie recenti.

Anche per questo articolo siamo giunti alla fine. La guida su come eseguire il backup delle chat WhatsApp è terminata. Speriamo che il tutorial sia stato di tuo gradimento ma soprattutto ti sia stato d’aiuto.

Torna in alto