Applicazioni

Facebook sulla via di Tinder: incontri sentimentali tramite l’app

In occasione di una conferenza tenuta in California dalla società con a capo Mark Zuckerberg, che ha dato inizio ad una serie di incontri in cui si presenteranno tutte le prossime innovazioni di Facebook, il CEO dell’azienda ha annunciato un’opzione che farà parte della piattaforma che si avvicina molto alla nota applicazione Tinder dedicata agli incontri romantici.

Facebook Dating ci darà l’occasione di trovare persone iscritte alla piattaforma intenzionate ad intraprendere una relazione sentimentale. Mark Zuckerberg ha tenuto a specificare, quasi ironizzando sulle applicazioni già presenti nel campo, che si tratterà di un modo di conoscere persone al fine di intraprendere storie vere e durature e non avventure occasionali.

Non ci sarà bisogno di scaricare applicazioni o quant’altro perché questo sistema sarà introdotto direttamente su Facebook e ogni utente potrà scegliere se attivarlo oppure no. Per garantire la privacy, la scelta non sarà visibile ai nostri amici di Facebook, nel senso che il profilo per il dating sarà “nascosto” agli amici, che non potranno mai sapere se abbiamo attivato questa nuova funzionalità.

Le persone suggerite saranno quelle che potrebbero avere degli interessi comuni ai nostri: questa ricerca verrà effettuata sulla base dei gruppi ai quali siamo iscritti su Facebook, sulle pagine a cui abbiamo messo il like, al lavoro che abbiamo inserito nella nostra biografia ed altri interessi che abbiamo esplicitamente espresso sulla piattaforma. Se due persone sono interessate a conoscersi potranno iniziare una conversazione in un sistema di messaggistica istantanea diverso da Messenger.

Insomma Facebook sempre più vicino a Tinder, anche per quanto riguarda il design che avrà questo sistema di incontri. Cosa ne pensate di questa nuova funzione introdotta da Mark Zuckerbeg? Avete mai utilizzato un’applicazione del genere per scovare possibili partner?

Fai click per commentare
Vai su