F1 22 Guida alle impostazioni VR

Il nuovo F1 22 supporta completamente una modalità VR per il tuo prezioso visore per realtà virtuale. La versione del gioco compatibile con la realtà virtuale include naturalmente le proprie impostazioni che puoi modificare per migliorare la tua esperienza di corsa complessiva.

La seguente guida ti aiuterà a capire le migliori impostazioni VR per F1 22.

F1 22 Impostazioni VR

  • Distanza OSD: 50
  • Abilita modalità fissa OSD: disattivata
  • Abilita pit stop di trasmissione: disattivato
  • Sostituisci i valori di ridimensionamento di SreamVR: disattivato
  • Bloom e God Rays: disattivato
  • Sfocatura movimento: disattivata
  • Maglia stencil: attivata

F1 22 Migliori impostazioni grafiche di configurazione avanzata per VR

Queste sono le impostazioni grafiche di configurazione avanzate che dovresti utilizzare mentre ti godi questo gioco in VR.

  • Preimpostazione di dettaglio: VR medio
  • Qualità della luce: media
  • Post processo: medio
  • Ombre: medie
  • Particelle: medie
  • Folla: media
  • Specchi: bassi
  • Riflessi auto e casco: medio
  • Effetti atmosferici: medi
  • Copertura del suolo: media
  • Skidmark: basso
  • Miscelazione skidmarks: attiva
  • Occlusione ambientale: disattivata
  • Riflessi spazio schermo: disattivato
  • Calcolo asincrono: attivato
  • Streaming della trama: basso

F1 22 Migliori impostazioni della modalità video per VR

Di seguito troverai le migliori impostazioni grafiche per la modalità video in F1 22 durante la riproduzione in VR.

  • Modalità di visualizzazione: finestrata
  • Risoluzione: 0 x 0 Personalizzato
  • Sincronizzazione verticale: disattivata
  • Intervallo VSync: automatico
  • Frequenza di aggiornamento: automatica
  • Limite frame rate: attivato
  • Monitor di uscita: 1
  • Filtraggio anisotropico: disattivato
  • Anti-Aliasing: TAA e FidelityFX Sharpening
  • Risoluzione dinamica: disattivata

Ora parliamo di alcuni punti salienti delle impostazioni che abbiamo menzionato sopra. Utilizziamo VR medium come preset di dettaglio perché anche se il tuo sistema non funziona perfettamente o stai utilizzando un sistema con specifiche basse, funzionerà bene.

Oltre a quello per l’anti-aliasing, stiamo utilizzando TAA e Fidelity FX Sharpening perché offre la migliore esperienza VR rispetto ad altre impostazioni che abbiamo provato. Non avremo bisogno della risoluzione dinamica, quindi la imposteremo su Off.

Altre impostazioni che abbiamo utilizzato sono per lo più quelle predefinite con piccole modifiche che puoi vedere nelle impostazioni sopra.