Enzo Salvi picchiato per difendere il suo pappagallo

L’evento che è accaduto a Enzo Salvi, apprezzatissimo comico e attore italiano (noto per il ruolo di “Er Cipolla”) ha davvero dell’incredibile, e purtroppo in senso negativo. La vicenda che stiamo per raccontare è davvero terribile, soprattutto per gli amanti degli animali.

Il comico si trovava ad Ostia con il suo pappagallo Fly, che riposava su un palo. Un uomo, sconosciuto, a iniziato a tirare sassi contro il povero pappagallo, causandogli una frattura al cranio.

Enzo Salvi si è lanciato per proteggere Fly

Enzo Salvi si è lanciato per proteggerlo, e l’uomo è quindi passato ad aggredire direttamente l’attore prendendolo a calci. Adesso Fly è purtroppo in gravi condizioni e sono ancora ignote le motivazioni del folle gesto.

Per chi non lo sapesse Enzo Salvi è un grande amante degli animali, ed è addirittura presidente dell’Associazione Passione Pappagalli Freeflight. Speriamo ovviamente che il suo Fly possa riprendersi.