Notizie

Elong Mobile si prepara per arrivare in Europa con K10 e K50

In Italia il brand Elong Mobile suonerà nuovo alla maggior parte di voi. Tuttavia si tratta di un’azienda cinese più che affermata nel mercato della telefonia mobile che opera in questo settore da oltre sette anni. In Paesi come Cina, India e Russia risulta essere uno più grandi venditori di smartphone rugged. Elong Mobile però sembra guardare oltre, infatti in occasione di una chiacchierata con l’ufficio stampa presente al MWC 2018, ci è stato comunicato che quanto prima la società farà il suo approdo anche in Europa.

Il produttore sa bene che nel nostro continente i telefoni rugged sono dei dispositivi poco diffusi, ed è proprio per questo che ha approfittato dell’importante vetrina messa a disposizione della fiera spagnola per annunciare alcuni smartphone che potrebbero arrivare sul mercato europeo nei prossimi mesi. Più precisamente ci riferiamo a Elong Mobile K10 e K50, due prodotti che condividono le stesse caratteristiche tecniche ma che al tempo stesso strizzano l’occhio a due tipologie di utenza.

Entrambi i telefoni del brand cinese possiedono un display Full HD da 6 pollici con aspect ratio 18:9 e un processore octa-core Mediatek 6757 con frequenza di clock variabile da 1.5 a 2.5 GHz coadiuvato da 4 GB di memoria RAM e 64 GB di storage interno. Per quanto riguarda invece il comparto fotografico troviamo un doppio obiettivo posteriore da 13+5 megapixel ed uno anteriore da 8 megapixel che dovrebbe garantire dei selfie di discreta qualità per un utilizzo social. Terminato le caratteristiche tecniche Android 7.1 Nougat, con l’impegno della società di aggiornarlo ad Oreo appena i dispositivi verranno messi in commercio.

Elong Mobile K10 è uno smartphone pensato per un’utenza casual, che cerca il giusto compromesso tra aspetto estetico e prestazioni offerte dal device. Con la sua cover posteriore in similpelle, Elong Mobile K50 è invece un dispositivo che strizza l’occhio ad un pubblico business, che fa dello smartphone un oggetto da abbinare al proprio outfit. Purtroppo per il momento non sappiamo ancora quali saranno i relativi prezzi di vendita ma in caso di novità non tarderemo a comunicarveli aggiornando l’articolo.

Fai click per commentare
Vai su