Elden Ring Godfrey Boss Guida

In Elden Ring, devi affrontare molti boss per avanzare in determinate aree. Uno di questi boss fight si svolge contro Godfrey, il Primo Elden Lord. Questa guida ti aiuterà a combattere contro Godfrey in Elden Ring e ti insegnerà alcuni suggerimenti e trucchi su come sconfiggerlo al primo tentativo.

Posizione di Elden Ring Godfrey

Il gioco non è facile per i giocatori quando sei di fronte a un boss, specialmente quando sei contro un boss leggendario. La tua lotta contro Godfrey, il Primo Elden Lord, si svolge più avanti nel gioco. Devi sconfiggerlo per avanzare al Legacy Dungeon.

La boss fight di Godfrey si svolgerà a Leyndell, nella capitale reale. Prima di affrontarlo, devi essere uguale o superiore al livello 80 se vuoi divertirti con questo combattimento.

Livello e debolezza consigliati da Godfrey

Godfrey è un boss di fine gioco; gli unici altri boss sono Radagon e Elden Beast stessi. Ciò significa che Godfrey non è un ostacolo e devi essere forte per abbatterlo.

Devi essere almeno di livello 100 per provare a combatterlo, equipaggiato con almeno un’arma +17 o un’arma +7 se stai usando le armi speciali.

Come la maggior parte dei boss, Godfrey è debole a Bleed, Frost e Scarlet Rot nel gioco. A causa del suo stile aggressivo, Godfrey si concentra sul principale Appannato, tentando di infliggere loro il danno più alto. Ciò significa che qualsiasi evocazione a distanza può essere perfetta per il combattimento con i boss purché tu sia anche leggermente aggressivo nei colpi in mischia a Godfrey.

Godfrey Attacchi e Contrattacchi

Godfrey è stato il primo Elden Lord e ha molti attacchi forti che si addicono a quel titolo. Diamo un’occhiata a loro in modo da sapere cosa stai affrontando e come puoi evitare di essere colpito il più possibile.

Fase 1

Il più comune è una combinazione di attacchi in mischia in cui Godfrey si precipiterà verso di te e farà oscillare la sua ascia. Dopo due o tre colpi, Godfrey sbatterà l’ascia a terra e questo segnerà la fine della sua combo. Schiva sempre questi attacchi a sinistra oa destra, poiché schivare indietro ti farà venire colpito.

Godfrey sbatterà la sua ascia nel terreno, rompendo il terreno e provocando l’apertura di una fessura. Dopo un brevissimo ritardo, Godfrey estrarrà la sua ascia, facendo esplodere anche il terreno dietro di lui. L’attacco ha un raggio corto e puoi semplicemente allontanarti da esso. Se vieni colpito, verrai lanciato in aria e sarai aperto alla combo di Godfrey.

L’ultimo attacco in questa fase è dove Godfrey sbatterà la gamba a terra, inviando onde d’urto. Queste onde d’urto si estendono in tutta l’arena e puoi evitarle con un eccellente tempismo di schivata o semplicemente saltando. La mossa viene usata raramente se rimani vicino a Godfrey, quindi sarà solo un problema per i lanciatori.

Fase 2

Godfrey ora si è trasformato in Hoarah Loux, Warrior e ha abbandonato la sua ascia a favore di un combattimento corpo a corpo estremamente aggressivo. Tieni presente che tutti gli attacchi di Hoarah Loux sono estremamente veloci.

Il primo attacco è lo stesso, ma la combo è dai suoi pugni invece che dalla sua ascia. Gli attacchi sono veloci e prevedono uno slam alla fine. Gli attacchi sono veloci, quindi questa è l’unica volta nel gioco in cui schivare rapidamente è il counter più praticabile. Evita di bloccare poiché la tua guardia verrà rotta e invece seguirà il suo rampino.

Il secondo grande attacco è il Rampino. Hoarah Loux richiamerà la sua ispirazione dalla WWE e ti sbatterà a terra. Ti sbatterà in aria, poi salterà in piedi e ti afferrerà mentre ti sbatte la testa a terra. L’attacco inizia sempre con uno scatto verso di te dove Hoarah Loux chiude la distanza e poi inizia l’attacco. Schivare da qualsiasi lato, tranne dietro, ti permetterà di schivare l’attacco.

L’ultimo attacco è l’attacco dell’onda d’urto. Ancora una volta, Hoarah Loux solleverà la gamba e calpesterà due volte con onde d’urto che attraversano l’intera arena. Puoi evitarli con una schivata o un salto tempestivo.

Come sconfiggere Godfrey Boss in Elden Ring

La lotta contro Godfrey è una boss fight in due parti, in cui la prima parte della boss fight sarà abbastanza più facile della seconda. Tratteremo entrambe le parti del combattimento e ti parleremo anche delle ricompense che ottieni da questo combattimento con il boss.

Prima fase

Godfrey si genererà in una figura simile a un fantasma con un’enorme ascia che può raggiungere lunghe distanze. Tuttavia, c’è un trucco facile da usare contro Godfrey e sconfiggerlo facilmente.

Spirit Summons e Ashes of War sono cruciali per questo boss, insieme alla Flask of Cerulean Tears.

Spirit Summons genererà creature NPC che ti aiuteranno nel combattimento. Gli spiriti intercetteranno Godfrey e distoglieranno la sua attenzione da te. Usa questa opportunità per attaccare Godfrey il più possibile.

D’altra parte, con l’aiuto di Ashes of War, puoi facilmente infliggere danni a Godfrey a distanza e continuare a spammarlo finché non è morto.

La Flask of Cerulean Tears ti aiuterà a riguadagnare Focus Points (FP) durante il combattimento per continuare a usare abilità speciali.

Gli attacchi eseguiti da Godfrey possono essere visti da un miglio di distanza mentre avvolge i suoi attacchi per infliggere più danni. Puoi facilmente schivare i suoi attacchi o bloccarli con l’aiuto di uno scudo. Tuttavia, i suoi attacchi ti toglieranno molti HP se vieni colpito da loro.

Attaccarlo a distanza è la strategia chiave mentre fai attenzione ai suoi attacchi in carica e al lancio dell’ascia.

Seconda Fase

Quando metà della sua barra della salute sarà esaurita, si trasformerà nella sua forma originale, Hoarah Louxe, Guerriero. Ora sarà più aggressivo nei tuoi confronti e continuerà a caricare verso di te anche se questa volta senza un’ascia..

Tuttavia, l’unico attacco a cui devi stare attento è quando forma una superficie simile alla lava sul terreno e la fa esplodere in un grande cerchio. L’esecuzione di questo attacco richiederà più tempo dei suoi soliti attacchi, ma l’area che copre e il danno inflitto da questo attacco sarà enorme.

Usa quel tempo per uscire dall’area di attacco e aspetta che si completi. Quindi, Godfrey ti lascerà un’apertura per attaccare. Usa l’apertura per infliggere più danni che puoi.

Gocce di Godfrey

Dopo che Godfrey sarà stato sconfitto, lo otterrai 80.000 rune e un Talisman Pouch come ricompensa.

Come Formare Godfrey

C’è un formaggio exploit e due formaggi genuini per abbattere Godfrey. Diamo prima un’occhiata all’exploit.

Quello che vuoi fare è saltare sulla ringhiera prima del muro di nebbia che porta al combattimento con Godfrey Boss.

Ora, su questa ringhiera, vuoi saltare intorno al pilastro e raggiungere la ringhiera dall’altra parte. Fallo saltando e poi usando l’attacco pesante per assicurarti di atterrare sulla ringhiera appena prima del cancello di nebbia.

Da qui, esci al menu principale e ricarica il salvataggio. Mentre il tuo gioco si sta caricando, inizia a inserire il comando sprint e quando il gioco si carica, sarai all’interno dell’arena Godfrey senza attivare il combattimento con il boss.

Da qui, puoi avvicinarti direttamente a Radagon entrando nell’Erdtree o iniziare ad attaccare Godfrey. Non farà nulla nella prima fase, ma una volta raggiunto il 40% di salute, si trasformerà in Hoarah Loux e la battaglia continuerà normalmente.

Per questa fase abbiamo il secondo formaggio che può essere utilizzato anche combattendolo normalmente. Poiché tutti i suoi attacchi come Hoarah Loux infliggono solo danni fisici, possiamo bloccarli facilmente. Usa un Grandescudo ed equipaggia il Talismano della Tartaruga Verde. In secondo luogo, assicurati che il tuo scudo abbia lo scudo barricata Ash of War in modo da poter ridurre ulteriormente il consumo di resistenza. Usa una lancia per attaccare da dietro il tuo scudo e abbattere Hoarah Loux.

L’ultimo formaggio ti coinvolge semplicemente chiamando un forte arciere o spirito incantatore. Mantieni il calore addosso e continua a eludere e bloccare gli attacchi di Godfrey e Hoarah Loux e lascia che la tua evocazione a distanza faccia il suo lavoro. Se Godfrey decide di inseguire la tua convocazione, inizia a usare la cometa Azur o le stregonerie di Rock Sling per fermarlo e persino stordirlo.

Godfrey First Elden Lord Lore

Anche se la maggior parte dei giocatori potrebbe non rendersene conto, Godfrey è un personaggio di grande importanza nella storia e nella tradizione di Elden Ring. Godfrey era originariamente Hoarah Loux, un guerriero. Era noto per la sua estrema forza e sete di sangue che gli assicuravano vittorie contro i suoi nemici.

Vedendo la sua abilità in battaglia, la regina Marika lo fece sua consorte in modo che combattesse la battaglia per suo conto, ed è così che un guerriero assetato di sangue diventa il primo Elden Lord. Per sopprimere la sua sete di sangue, Hoarah Loux ha assunto il personaggio di Godfrey.

Con Godfrey, Marika ha dato alla luce Godwyn e i gemelli Omen, Morgott e Mohg. Godfrey prestò servizio come comandante degli eserciti di Marika nella sua ricerca per espandere l’Ordine d’Oro, fino a quando fu sostituito da Radagon.

Dopo che la missione della regina Marika per espandere l’Ordine d’Oro fu completata, Godfrey perse la grazia che aveva nei suoi occhi e fu esiliato dalle Terre intermedie, rendendolo il primo Oscurato della storia. È in corso un dibattito se la grazia sia stata tolta dalla Volontà Superiore o dalla stessa Marika.

Nel suo esilio, Marika gli ordinò di combattere battaglie al di fuori delle Terre In mezzo e rafforzare il suo spirito combattivo prima che fosse richiamato dalla grazia. Questo porta ancora una volta a più domande che sono ancora senza risposta.

Dopo la Frantumazione, Greater Will è alla disperata ricerca di qualcuno per riparare l’Ordine d’Oro e gli Oscurati sono stati benedetti con Grace, inclusa Hoarah Loux. Ora è tornato ed è disposto a prendere di nuovo il suo posto come Elden Lord. quando lo affronti, è anche lui all’ingresso dell’Erdtree, pronto a diventare la consorte di Marika, e quindi, di nuovo il Signore degli Elden.

Torna in alto