Streaming

E3 2019: Netflix punta sui videogiochi

Manca davvero pochissimo alla fiera videoludica di Los Angeles, e su Twitter Netflix tramite vari messaggi ha fatto intendere che alla fiera sarà presente e farà anche parlare molto di sé. Il colosso dello streaming infatti ha già visto una delle proprie serie di punta, Stranger Things, essere trasposta in videogioco su Nintendo Switch. A quanto pare, però, questa non sarà l’unica novità in questo ambito. L’azienda ha promesso di avere molte novità in serbo per gli appassionati dei propri contenuti che ne vorrebbero fruire con le modalità del videogioco.

Ricordiamo che con Bandersnatch, Netflix aveva trasformato un episodio della propria serie antologica Black Mirror in un’avventura grafica con numerosi finali multipli. Per scoprire come intenderà sfruttare i propri brand e le sue proprietà intellettuali più popolari, dovremo aspettare l’E3, che avrà luogo come detto a Los Angeles da Martedì 11 Giugno a Venerdì 14 Giugno. Potete seguire direttamente su Twitter il simpatico scambio di battute tra gli account ufficiali di Netflix e dell’Electronic Entertainment Show 2019.

Di certo non sarebbe il primo caso di commistione tra l’industria del cinema/serie tv e dei videogiochi, ovviamente, ma personalmente sono curioso di vedere come Netflix giocherà le sue carte. La nomea dei tie-in, videogiochi “derivati” da film e altre opere, è risaputa e solitamente purtroppo si tratta di titoli mediocri che puntano a vendere copie forti del nome che portano in copertina e non per la qualità effettiva. Speriamo dunque che Netflix non si lasci tentare dal facile guadagno e non banalizzi i videogiochi basati sui propri contenuti.

Fai click per commentare
Vai su