Dona una “cena sospesa” su TheFork. Ecco come

cena sospesa

Dona una cena a chi ne ha più bisogno direttamente tramite il tuo cellulare, grazie a TheFork.

La nota applicazione di ristorazione lancia l’iniziativa “cena sospesa“, attraverso cui è possibile offrire un pasto al Banco Alimentare.

Arriva la “cena sospesa” su TheFork. Ecco come fare per donare un pasto a chi ne ha bisogno

Durante il periodo di emergenza sanitaria da Coronavirus, l’applicazione TheFork offre la possibilità di effettuare una donazione libera al Banco Alimentare, la ONLUS italiana che si occupa della raccolta di generi alimentari per le persone più indigenti.

L’iniziativa prende il nome di “cena sospesa“, ispirandosi alle storica usanza popolare del “caffè sospeso” o della più recente “spesa sospesa”, e permette con pochi click di donare in modo sicuro un pasto a chi ne ha bisogno.

Vuoi anche tu partecipare a questa splendida iniziativa? Non dovrai far altro che seguire questi semplici passaggi:

  1. Apri l’app TheFork sul tuo cellulare;
  2. Nella home dell’applicazione, seleziona la scheda “Cena Sospesa“;
  3. Scorri la pagina web che si apre e premi sul pulsante “Dona la tua cena sospesa” e poi su “Prenota un tavolo“;
  4. Seleziona il primo giorno e orario disponibile e completa la tua prenotazione;
  5. Conclusa l’operazione, ti verrà inviata una mail di conferma e sulla homepage dell’app ti comparirà il bottone “PAGA“;
  6. inserisci l’importo che desideri per la tua donazione e paga in modo sicuro tramite l’applicazione.

La funzionalità è disponibile solo tramite applicazione. Ricordiamo inoltre che una volta conclusa la prenotazione, per completare la donazione sarà necessario tornare nella home dell’applicazione e premere sul tasto “paga”. Se non hai l’app TheFork sul tuo smartphone potrai scaricarla cliccando qui per Android e qui per iOS.