Dì a Fitbit come dormi e saprai che animale sei

Fitbit introduce una nuova funzione di monitoraggio e analisi del sonno che aiuta a costruire il tuo profilo di sonno. Una funzionalità disponibile per gli utenti con l’abbonamento Premium.

Fitbit sta ancora cercando di rendere attraente il suo abbonamento Premium a 8,99 euro al mese e gli sta aggiungendo una nuova funzione. Questo è il profilo del sonno personalizzato, il risultato del monitoraggio e dell’analisi del tuo sonno quando indossi il braccialetto connesso di un marchio.

Migliore monitoraggio del sonno sui braccialetti Fitbit

Finora, i braccialetti Fitibit potevano misurare la durata del sonno, il tempo trascorso nella luce, la sua profondità o il sonno REM. L’analisi fa emergere un punteggio del sonno che riflette la qualità di quest’ultimo.

fitbit-profilo-misurazione del sonno

Il marchio lancia il profilo del sonno personalizzato. Si allena dopo un mese di sonno e almeno 14 notti trascorse con il braccialetto al polso. Questa analisi mensile tiene conto di cinque parametri aggiuntivi rispetto al monitoraggio di base con “il tempo prima del sonno ristoratore”, ad esempio “notti con lunghi risvegli”. Fitibt vuole, con questo, tracciare un ritratto delle abitudini di sonno dell’utente per chiarire quali aspetti potrebbero essere migliorati.

Che animale sei?

Per rafforzare l’aspetto divertente, ogni mese Fitbit intende confrontarti con un animale (non che tu sia uno) che corrisponde a uno dei sei profili del tipo di sonno: la giraffa, l’orso, il delfino, il riccio, il pappagallo o il tartaruga. L’obiettivo qui è chiarire qual è il tuo schema di sonno, con una guida aggiuntiva. Un animale che può cambiare ogni mese per migliorare il suo sonno.

Man mano che i dati vengono raccolti, potrai seguire l’andamento del suo sonno, con cosa è stato migliorato e cosa può ancora essere migliorato.

fitbit-sonno-profilo

La funzione del profilo del sonno è in fase di implementazione nell’app Fibit per gli abbonati Premium. I primi profili verranno compilati la settimana del 4 luglio, con aggiornamenti mensili in seguito. Tutti i bracciali del brand non saranno compatibili, sarà necessario avere un Sense, un Versa 2, un Versa 3, un Charge 5, un Luxe o un Inspire 2 al lancio. Non conosciamo ancora i prossimi modelli che potranno trarne vantaggio. . Ricorda che questi braccialetti collegati non sono dispositivi medici e che le loro misurazioni non devono essere utilizzate per scopi medici. Dovrebbero essere considerati come dati completi per incoraggiarti a migliorare le tue abitudini di sonno.